Slider

VETRINA-MENÙ: LE ULTIME SUI LIBRI PER BAMBINI E RAGAZZI

domenica 1 dicembre 2019


Bentornati piccoli e grandi amici lettori. Iniziamo questo mese di dicembre con un’altra carrellata di libri vecchi e nuovi, grandi classici, intramontabili albi illustrati, narrativa e novità per bambini e ragazzi scelti dalla nostra redazione. A tutti voi da tutti noi… 
BUON NATALE e BUONE FESTE TUTTE!

Iniziamo da:

Babbo Natale e la notte magica
di Erika Cunja
Oggi vi voglio raccontare la vera storia di Babbo Natale, o meglio, di quando il caro vecchietto, agli inizi della sua carriera, era alla ricerca del mezzo di trasporto ideale per mettere in piedi il suo Grande Progetto: portare, in una Notte Magica, i regali a tutti i bambini del mondo...
Editore:La Margherita
Collana:Libri illustrati
EAN:9788865323014
ISBN:8865323019
Pagine:32
Età consigliata: da 4 anni
Prezzo: circa € 14,00

Canto di Natale
di Charles Dickens
Nella fredda notte che annuncia il Natale, il vecchio Scrooge, visitato dal fantasma del suo vecchio socio in affari, si trova a compiere un viaggio nel passato, nel presente e nel futuro della sua miserevole vita. Solo messo di fronte a se stesso Scrooge imparerà il valore della solidarietà. Questa è la celeberrima trama di una delle storie più raccontate e rivisitate dal cinema e dalla letteratura mondiale. Il grande classico di Natale di Dickens, presentato nella sua veste originale, riesce ad affascinare come sempre e rievoca magicamente lo spirito natalizio!
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Collana: Ragazzi
Formato: Tascabile
Pagine: 143 p., Brossura
EAN: 9788817053495
Età di lettura: Da 10 anni
Prezzo: circa € 6,90

Cosa l'amore può fare. Una storia di Natale
di Louisa May Alcott
La sera della vigilia di Natale due sorelle si confidano i loro desideri. Sussurrano, per non dare un dispiacere alla loro mamma, che non può esaudirne nemmeno uno. Ma qualcun altro sta ascoltando... Da una grandissima autrice, un meraviglioso classico di Natale!
Illustratore: Sara Not
Editore: Einaudi Ragazzi
Pagine: 60 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788866565017
Età di lettura: Da 7 anni
Prezzo: circa € 13,90

Diario di una Schiappa. Giorni da brivido
di Jeff Kinney
La scuola di Greg è chiusa: la neve ha bloccato tutto. Evviva! Sì, ma non troppo: l’intero quartiere si trasforma in un campo di battaglia invernale.Gruppi rivali si contendono il territorio, costruiscono fortini e combattono fino all’ultima palla di neve. E Greg? Ovviamente si trova nel bel mezzo del caos, insieme al suo fedele migliore amico Rowley. Ma il freddo non dura per sempre. E quando la neve si sarà sciolta, che fine avranno fatto Greg e Rowley? Avranno superato il gelido inverno da eroi? Una sola cosa è certa: avranno vissuto giorni da brivido!
Editore: Il Castoro
Collana: Il Castoro bambini
Pagine: 217 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788869665257
Età di lettura: Da 8 anni
Prezzo: circa € 13,00

Il Natale di Marguerite
di India Desjardins,Pascal Blanchet
Marguerite non festeggia più il Natale. A dire il vero non esce nemmeno più di casa. Il mondo è troppo pericoloso, i suoi figli sono ormai grandi e a ottantadue anni le cose che le fanno paura sono più di quelle di cui ha voglia. Ma forse quest'anno qualcosa cambierà. Per sempre...
Editore: Bao Publishing
Pagine: 68 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788865435151
Età di lettura: Da 7 anni
Prezzo: circa € 18,90

L’ultimo regalo di Babbo Natale
di Marie-Aude Murail
Julien è troppo grande per credere ancora a Babbo Natale. Ma visto che i suoi non parlano d'altro, gli scrive, chiedendo una console per videogiochi. La mattina di Natale però scopre, accanto al suo regalo, una piccola locomotiva. Nessuno sa da dove arrivi. Forse... Babbo Natale si è sbagliato? Julien potrà tenere Juliette (così l'ha chiamata) o il Natale successivo la dovrà restituire? Un toccante e tenerissimo racconto sulla magia del Natale e sul desiderio di rimanere bambini ancora per un po'. La più grande autrice francese per ragazzi e il più acclamato illustratore britannico per la prima volta insieme. Una deliziosa strenna, il regalo perfetto da trovare sotto l'albero.
Illustratore: Quentin Blake
Editore: Camelozampa
Collana: Le piume
Pagine: ill. , Cartonato
EAN: 9788899842611
Età di lettura: Da 11 anni
Prezzo: circa € 14,00

Il Pettirosso e Babbo Natale
di Jan Fearnley
Impossibile non amare il piccolo pettirosso Robin che ha donato i suoi caldi vestitini a tutti gli amici nel bisogno!  Ma che cosa ne sarà di lui la vigilia di Natale, quando si ritroverà tutto solo al freddo? Una meravigliosa e toccante storia senza tempo sulla gioia del donare!
Editore: Gribaudo
Collana: Natale
Pagine: 32 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788858024232
Età di lettura: Da 3 anni
Prezzo: circa € 12,90

La preghiera di un passero che vuol fare il nido sull'albero di Natale
di Gianni Rodari
Dietro una finestra un passero osserva i preparativi natalizi di una famiglia: "il meraviglioso alberello" e la tavola imbandita. Chiede un po' di calore e qualche pezzetto di panettone. Un piccola, grande, preghiera- filastrocca del maestro Rodari che parla al cuore...
Illustratore: Sarah Wilkins
Editore: Einaudi Ragazzi
Pagine: 60 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788866565000
Età di lettura: Da 5 anni
Prezzo: circa € 12,00

Lo Schiaccianoci. Una fiaba di Natale
di Ernst T. A. Hoffmann,Alexandre Dumas
Da dove viene quell'omino di legno dalla potente mandibola, capace di frantumare anche le noci più dure, che fa la sua comparsa ai piedi di uno scintillante abete la notte di Natale nella dimora di Marie e Fritz? E se improvvisamente quel congegno prendesse vita e ingaggiasse una battaglia a colpi di sciabola, a capo di un esercito di soldatini di piombo, tamburini e pupazzi di marzapane, contro il terribile e vendicativo re dei topi? Non smette di incantare la storia dello Schiaccianoci, uscita dalla penna di Hoffmann nel 1816 e divenuta presto un classico della fiaba di tutti i tempi. La sua fortuna si legò anche a quella di un indiscusso maestro dell' affabulazione, Alexandre Dumas, che nel 1845 seppe raccontarla da par suo. In questa edizione, che affianca le due versioni, il lettore potrà seguire le vicende dell'omino di legno, apprezzando la potenza visionaria che sostiene la narrazione di Hoffmann e lasciandosi catturare dalla piacevole scorrevolezza della prosa di Dumas. A sancire la popolarità dello Schiaccianoci fu proprio il padre dei "Tre moschettieri", alla cui versione è ispirato il celebre balletto musicato da Cajkovskij nel 1892. Da allora, la storia ha conosciuto innumerevoli reinterpretazioni, dalla danza al cinema ai cartoni animati - passando da Nureyev a Disney -, al punto che nessuno sembra più ricordare come tutto ebbe inizio...
Illustratore: Aurélia Fronty
Editore: Donzelli
Collana: Fiabe e storie
Pagine: 251 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788860366436
Età di lettura: Da 10 anni
Prezzo: circa € 23,90

Magie di Lavinia & C.
di Bianca Pitzorno
Inverno gelido. Lavinia è una povera fiammiferaia, fino a quando una fata non le fa un dono piuttosto insolito, che cambierà la sua vita: un anello magico, in grado di trasformare tutto in... cacca! Altrettanto prodigiosa è la bambola Petra, attorno alla quale ruota tutto il racconto: creata da una alchimista, non solo è capace di muoversi come un neonato vero, ma sa fare anche una preziosissima cacca... tutta d'oro! 
Editore: Mondadori
Collana: Le storie di Bianca Pitzorno
Pagine: 320 p., ill.
EAN: 9788804618836
Età di lettura: Da 8 anni
Prezzo: circa € 12,00

Miracolo in una notte d'inverno
di Marko Leino
Mentre giocano in riva al mare, due bambini trovano sul fondale una scatola di legno minuziosamente intarsiata, chiusa a chiave, ancora ben conservata. Quando la aprono, con l'aiuto del nonno, vi trovano un antico orologio da taschino e un biglietto ormai scolorito, sul quale è scritto: "Felice Natale, cara piccola Ada. Tuo fratello Nikolas". Pieno di stupore, il nonno ricorda una sorta di leggenda che aleggia sulla cittadina di Korvajoki, fin dai tempi in cui era un minuscolo villaggio di pescatori: "Immaginate di avere ali immense come quelle di un'aquila, che vi sollevano in aria e trasportano sopra il mare, fino all'isola della famiglia Pukki. Volate con la fantasia...". Nikolas abita con la famiglia sulla piccolissima isola di fronte alla costa, quando una furiosa tempesta fa naufragare i genitori e la sorellina. Il bambino, che ha solo cinque anni, viene adottato da tutte le famiglie del villaggio e piano piano dimentica la paura, accetta l'amore e scopre nuove fonti di gioia. Ma non dimentica mai l'amata sorellina, finché un giorno, nel villaggio, nasce una nuova bambina di nome Ada, che riesce a provocare in Nikolas un'incredibile trasformazione...
Traduttore: R. Fina
Editore: Feltrinelli
Collana: Up Feltrinelli
Pagine: 268 p., ill. , Brossura
EAN: 9788807910302
Età di lettura: Da 11 anni
Prezzo: circa € 15,00

Ollie e la renna di Natale
di Nicola Killen
Jingle, jingle, jingle... È la vigilia di Natale. Ollie è appena andata a quando si sveglia all'improvviso. Che cosa sarà quel suono? Ollie esce nella, neve e lo segue. Nuova avventura sta per cominciare. Sarà un Natale indimenticabile! 
Editore: Nord-Sud
Collana: Libri illustrati
Pagine: 32 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788865269510
Età di lettura: Da 3 anni
Prezzo: circa € 12,90

Un mistero... coi fiocchi. Miss Detective. Vol. 5
di Robin Stevens
Mancano due giorni al Natale e Daisy Wells e Hazel Wong trascorrono le loro vacanze a Cambridge. L'aria è carica di neve, e la città è una cartolina: scorci antichi e meravigliosi e sale da tè scintillanti. Ma a turbare il festoso clima natalizio intervengono una serie di terribili incidenti che coinvolgono gli inquilini della scala nove del Maudlin College, tra cui Bertie, il fratello di Daisy. E quando uno di questi apparenti scherzi degenera in morte, le ragazze sospettano si tratti di omicidio. Per risolvere il caso Daisy e Hazel dovranno però superare una prova difficilissima: collaborare con l'avversaria società investigativa, i Junior Pinkertons. ..
Editore: Mondadori
Collana: I Grandi
Pagine: 311 p., Rilegato
EAN: 9788804684183
Età di lettura: Da 11 anni
Prezzo: circa € 15,00

La sera di Natale in casa Mellops
di Tomi Ungerer
Papà Mellops ha procurato un libro speciale sulle decorazioni, e Mamma Mellops si è messa subito all'opera - che albero speciale prepara «con biscotti e pasticcini, pupazzetti colorati e salsicce di marzapane per il cane». Ma il bello deve ancora venire, perché nel frattempo, Isidor, uno dei loro quattro figlioletti, decide di fare una sorpresa alla famiglia e corre nel bosco. Nel frattempo anche il fratellino Casimir ha la stessa idea e, di nascosto, pure Ferdinand e Felix si mettono in cerca di un bell'albero! E così, la sera di Natale il salotto di casa Mellops pareva un boschetto di abeti. Ma i Mellops, si sa, sono pieni d'iniziative e anche questa volta finiscono per ritrovarsi a tavola tutti intorno a una bella torta della mamma con la panna montata. Ma il regalo di Natale per i fan dei Mellops non finisce qua, perché nel libro troveranno un'altra avventura: una spedizione sottoterra a esplorare grotte, armati di caschetti, torce, zaini e sacchi a pelo...
Editore: Donzelli
Collana: Fiabe e storie
Pagine: 68 p., ill. , Brossura
EAN: 9788868436827
Età di lettura: Da 4 anni
Prezzo: circa € 13,50

SCELTI PER VOI: I grigi

lunedì 25 novembre 2019


1986, Angelo arriva insieme al padre Pietro a Cavazza, in provincia di Belluno. La promessa era chiara, avrebbe dovuto essere una vacanza vera, padre-figlio, ma ad Angelo basta poco per intuire che dietro c'è dell'altro.
Intanto il luogo: un paese di montagna con pochi abitanti, in cui si prospettano ben poche distrazioni, per Angelo è decisamente Cacazza
Il primo incontro è con un anziano del luogo, nel bar, ancor prima di raggiungere la casa affittata per il soggiorno, e gli conferma già qualche sospetto che purtroppo nutriva.

"Siete qui per le luci?" riprese il vecchio in un italiano perfetto.
"Le cosa?"
"Le luci. Sulla montagna." Accompagnò la frase con un gesto incerto della mano che probabilmente stava a indicare la direzione della cima.
Angelo tirò su con il naso per darsi un contegno. Anche quel vecchio sapeva di suo padre, quel vecchio svalvolato che parlava una lingua sconosciuta. Anche lui sapeva perché erano lì. Altro che vacanze. "Non so, non credo" mormorò a disagio.
"Vengono. Un mucchio di persone. Vengono perché i vot vider. Vogliono vederli."
Angelo avvertì una scarica gelata attraversargli le ossa.
"Vogliono vedere chi?"
Il vecchio aprì la fenditura cava che aveva al posto della bocca nella malriuscita imitazione di un sorriso. Ma non aggiunse altro. Fece solo quel gesto vago, ancora una volta, indicando la montagna. 


Ecco. Non bastava aggiungere altro perché Angelo aveva già visto, tra i bagagli del padre, gli scatoloni da cui spuntavano le sue strambe attrezzature. Altro che vacanza, si ripete tristemente il ragazzo, erano lì per la solita fissazione di suo padre: avvistare i Grigi! La delusione era già contemplata da Angelo, che si sente intrappolato in questa bizzarra situazione che pare appartenere solo a lui.
Non è facile convivere con lo "strano", perché è così che viene chiamato suo padre, da quando sua madre è scomparsa e si è convinto che sia stata rapita dagli alieni, i Grigi appunto.
Come se non bastasse, appena entrano nella catapecchia delle vacanze, Angelo avverte un forte odore che proviene da uno stanzino. Non manca proprio nulla. 

L'autore è il premiatissimo Guido Sgardoli, che ci cattura fin dalla prima pagina. 
Senza nemmeno accorgerci, siamo già accanto ad Angelo e avvertiamo lo stesso disagio nel constatare l'inizio di una ennesima vacanza stramba, di quelle che non si vorrebbe proprio vivere, in cui si familiarizza con la solita e inutile caccia ai Grigi. Angelo è scettico, imbarazzato, e  ne condividiamo la frustrazione, lo seguiamo senza esitare lungo le sue perlustrazioni del bosco, nei giochi di simulazione armato di  Liquidator: è la sua fuga da una situazione insopportabile ma obbligata. 

Angelo si sente solo, ma per poco, perché fortunatamente incontra Claudia. Lei è figlia di una coppia che ama vivere nella natura e anche per questo conosce molto bene i boschi che perlustra da tempo. La loro coalizione è quasi immediata, si capiscono al volo, e condividono una condizione che li fa sentire vicini. L'incontro con una persona affine e accogliente è anche la svolta per accettare meglio questo soggiorno forzato. Claudia è l'occhio estraneo che fornisce un nuovo punto di vista anche sull'ossessione di suo padre. Questo nuovo sguardo però, mette in moto anche un nuovo bisogno, crea scompiglio nelle poche certezze, e individua segnali nuovi, anche preoccupanti, che via via iniziano a spiccare sempre di più. Claudia è l'alleata migliore che si possa avere, acuta com'è, mostra al nuovo amico quanto siano strani un po' tutti. 

La storia procede con un ritmo così incalzante che risulta difficile smettere di leggere, le trame secondarie si intrecciano e infittiscono il bosco da esplorare, senza riposo. Gli indizi diventano intriganti e la situazione generale evolve nello stesso crescendo di "stranezza collettiva" che ricorda, e cita, il famoso film "Incontri ravvicinati del terzo tipo" (1977, regia di Steven Spielberg), indelebile imprinting fantascientifico per la mia generazione. 
Guido Sgardoli infatti non ha stravolto l'immaginario che, nel bagaglio culturale di ognuno, rappresenta l'alieno, i Grigi sono proprio quelli che il lettore ha già bene in mente. A catturarci è proprio la storia. Sono la ricerca di verità, il bisogno di conferme, il tormento di Angelo che ha troppe domande senza risposte, e diventano presto le stesse del lettore. Il protagonista si pone interrogativi importanti, che non riguardano solo l'esistenza o meno dei Grigi, ma interessano i suoi genitori, la sua vita, quello in cui ha sempre creduto. 

Di questo libro non si può rivelare di più, per non guastarsi il gusto della lettura, non tanto per il finale, quanto per tutto il percorso in cui ci conduce Angelo. 
L'autore sparge una ricca semina tra le pagine: l'odore strano che  fin dall'inizio proviene dallo stanzino della casa, oggetti come il Liquidator e tanti altri spunti e indizi che verranno identificati via via. I due ragazzi e il lettore fanno come Pollicino, raccolgono questi semi mentre cercano la strada giusta da percorrere. I brividi e il mistero non mancano, e nemmeno i colpi di scena. Un libro sorprendente, di fatto, originale e decisamente avvincente.

Per gli amanti del genere fantascientifico, ma non solo, una storia che rende la lettura gustosa, e peccato che, inesorabilmente, finisca…

Informazioni tecniche

Titolo: I Grigi
Autore: Guido Sgardoli
Editore: DeAgostini
Collana: Le gemme
Codice: EAN 9788851172930
Formato:  21,5x14,5 cm rilegato, copertina rigida
Pagine: 321
Prezzo indicativo:  Euro 14,90
Età di lettura: 9-12 anni


Buona lettura!



SCELTI PER VOI: SEI MAI STATO UN BABBUINO?

sabato 23 novembre 2019



Ciascuno di noi custodisce nel profondo frammenti di un'identità diversa da quella manifesta agli occhi di tutti coloro che ci vogliono bene, frammenti che possono non accordarsi con l'immagine con la quale persino noi stessi siamo abituati a confrontarci.
E così può capitare che, benché tu sia un bambino, apparentemente come tutti gli altri, una mattina ti possa svegliare babbuino.
Ed è allora che cominciano i guai. 


Perché ti comporterai in modo tale da mettere a dura prova la pazienza dei tuoi genitori, le relazioni con i tuoi compagni, le comuni regole del vivere insieme, in famiglia, a scuola, ovunque.


Ma c'è sempre chi sa apprezzare l'eclettico talento di un babbuino e se non è tua sorella più piccola, che vorrebbe tanto seguirti, sarà di sicuro un'altro babbuino, con cui divertirsi, giocando insieme.
Un albo illustrato, evocativo sul senso di spaesamento che si può provare quando ci si sente diversi dagli altri, semplicemente perché in quella giornata qualcosa di potente si muove dentro di noi fino a farci assumere una natura diversa dalla nostra.
Perché crescere è un mestiere difficile e quella forza che si agita dentro può trasformarti, anche solo per un giorno, in qualcuno che  è diverso da te. Ma quella stessa forza è necessaria, vitale, misura confini, dentro e fuori, e quando si torna alla propria natura, qualcosa è cambiato e si è pronti a riconoscere anche negli altri, foss'anche i propri genitori, la natura intima di quella trasformazione. Perché si continua a crescere anche da grandi, sebbene spesso i grandi se lo dimentichino. 
Le illustrazioni, grafiche ed essenziali, giocate sui toni caldi del rosso-ruggine e del giallo, spiccano sul fondo bianco della grande pagina e colpiscono per la scelta prospettica posta ad altezza di giovane lettore, oppure invece per le visioni dall'alto, che, come un un grande abbraccio, riescono a cogliere nella loro diversità il mondo dei bambini.
Sfogliando il libro, grazie al fondo della pagina bianca, si ha le sensazione di entrare in un dimensione spazio-temporale che corrisponde perfettamente al senso della trasformazione del protagonista, e ci si sente completamente dalla sua parte, fino all'ultima pagina, con un finale che rovescia le parti e che lascio a voi scoprire. 
L'autrice, Loredana Baldinucci, e l'illustratore, Fabio Sardo, sia nelle parole che nelle illustrazioni, hanno saputo rendere al meglio la tensione che abita i corpi bambini quando si muovono nello spazio, quando a volte questa tensione diventa non incasellabile nelle maglie di una quotidianità ritmata dalla routine.
Ma proprio nel finale ci dice che in fondo capita a tutti di svegliarsi, qualche mattina, un po' diversi, strani e allora se anche tu, almeno una volta sarai stato babbuino per un giorno, sarai capace di consolare e giocare con chi ora è diverso da te, anche quando non sembra rassicurante.

Buona lettura piccoli e grandi lettori!

Informazioni Tecniche
Titolo: Sei mai stato un babbuino?
Autore: Loredana Baldinucci
Illustratore: Fabio Sardo
Editore: Il Castoro
Formato: Illustrato, rilegato
Dimensioni: (30,5x23,5)
Pagine: 32
Età di lettura: da 4 anni
Prezzo indicativo: euro 13,50
Codice EAN: 978-88-6966-511-0





SCELTI PER VOI: NOME IN CODICE MAC B. IN MISSIONE PER LA REGINA

domenica 17 novembre 2019



È così che succede. Il minuto prima sei solo un bambino. Il minuto dopo sei un agente segreto della regina d’Inghilterra. Una sera stai facendo i compiti di matematica. La sera dopo voli in aereo verso Londra, e i compiti di matematica non li hai neanche portati.

Quando era piccolo, Mac Barnett era un bambino come tanti. Viveva con la mamma in una casetta in California, lavava i piatti, preparava la cena, faceva il bucato, puliva le lettiere dei suoi conigli ed era contento del suo nome di sole tre lettere, perfetto per essere scritto nelle classifiche dei videogiochi. Come gli altri bambini, Mac andava a scuola, giocava con il Game Boy e indossava con fierezza il suo paio di jeans scoloriti. Fino a quando non ha ricevuto una telefonata: era la regina d’Inghilterra e aveva bisogno di un favore. E come si può dire di no alla regina d’Inghilterra? Così Mac ha accettato di aiutarla ed è diventato un agente segreto.

Armato solo dello stretto necessario – un Game Boy, tre libri, uno spazzolino, un berretto, una maglietta, una giacca e il suo paio di jeans preferito (a dire il vero, l’unico che ha) – ha preso il primo volo e si è fiondato dritto dritto a Londra per catturare il ladro dei Gioielli della Corona (anche se in realtà era stato rubato solo l’antichissimo Cucchiaio dell’Incoronazione). E questo è solo l’inizio di un’esilarante avventura che lo porterà in diversi paesi dell’Europa: incontrerà la regina d’Inghilterra (ovviamente) e i suoi dodici corgi, si infiltrerà di nascosto nel museo del Louvre, scoprirà che il presidente della repubblica francese ama giocare con il Game Boy e si ritroverà ad affrontare un agente del terribile Kgb (il servizio di spionaggio russo) a colpi di karate – anche se Mac avrebbe preferito di gran lunga una sfida a scacchi.

Con un tono ricco di humour, Mac Barnett racconta in prima persona la sua immaginaria infanzia da spia, coinvolgendo il lettore nella storia e invitandolo, come se fosse un gioco, ad approfondire gli eventi storici, culturali e linguistici di cui parla, dalla costruzione della Torre di Londra a quella dell’Arco di Trionfo, a Parigi. Nome in codice Mac B. In missione per la regina è un libro divertentissimo, intelligente e sapientemente strutturato, dove ogni dettaglio non è inserito per caso, ma trova il suo posto all’interno dell’impianto narrativo, in una serie di rimandi che spesso intensificano la vena comica e surreale del racconto.

Ad arricchire la narrazione, poi, ci sono i disegni di Mike Lowery, dal tratto infantile ma spassoso allo stesso tempo. Illustrazioni realizzate nei quattro colori bianco, nero, azzurro e giallo, che non sono un mero accompagnamento, ma dialogano e interagiscono con il testo, facendoci strappare anche più di qualche risata.

Tentativi di rubare la Gioconda, pillole sulla vita di Cromwell, viaggi a Mosca, travestimenti, pericoli, spionaggio nella forma più assurda e tanto, tanto divertimento: Nome in codice Mac B. In missione per la regina è tutto questo. Un libro che riesce perfettamente nell’intento di catturarci e farci appassionare, e arrivati all’ultima pagina non vedremo l’ora di leggere la prossima avventura di questa irriverente, ingenua e giovane spia.


P.S. Include una mini guida per scassinare il museo del Louvre (solo per i più coraggiosi, che non hanno paura di macchiarsi, misteriosamente, di senape).


Informazioni tecniche

Titolo: Nome in codice Mac B. In missione per la regina
Autore: Mac Barnett
Editore: Terre di Mezzo
Pagine: 154
Formato: cartonato
Età di lettura: da 7 anni
Prezzo indicativo: € 14,00
Codice EAN: 9788861895301


Per Piccoli Lettori Crescono

Puoi leggermi anche qui

VETRINA-MENÙ: LE ULTIME SUI LIBRI PER BAMBINI E RAGAZZI

venerdì 1 novembre 2019

Bentornati piccoli e grandi amici lettori. Iniziamo questo mese di novembre con un’altra carrellata di albi illustrati e narrativa per bambini e ragazzi scelti dalla nostra redazione. Buone letture a tutti!

Per ordine alfabetico:

Alex e le scarpe argentate
di Livia Walker, Jane Godwin
Alex ha tre fratelli più grandi, si veste in modo originale e adora le scarpe. Un giorno ne trova un paio davvero super: sono argentate e luccicano al sole! Alex le vuole indossare sempre. Ma, una domenica, giocando lungo un ruscello... ne perde una! Che cosa si può fare con una scarpa sola? Una storia che incoraggia la creatività, a pensare con la propria testa e ad accogliere le piccole disavventure della vita con un sorriso.
Editore:La Margherita
Collana:Libri illustrati
EAN:9788865323076
ISBN:8865323078
Pagine:32
Età consigliata: Da 6 anni
Prezzo: circa € 16,00

101 piccoli modi per cambiare il mondo
di Aubre Andrus
Tutte le grandi idee capaci di cambiare il mondo cominciano con una singola persona che decide di fare le cose in modo diverso dal solito. Tu puoi essere quella persona! Questo manuale pratico, divertente e creativo ti aiuterà a comprendere come anche tu puoi fare la differenza: dai gesti di gentilezza alla costruzione di piccoli oggetti, alla sfida del risparmio energetico. 101 idee divise in tre sezioni: prendersi cura degli altri, prendersi cura del pianeta, prendersi cura di se stessi. Tu sei importante e le tue azioni hanno un grande valore. Comincia oggi stesso a cambiare il mondo!
Editore: EDT
Collana: Lonely Planet kids
Pagine: 111 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788859257264
Età di lettura: Da 8 anni
Prezzo: circa € 14,50

Bill il cattivo (ora buonissimo)
di Ole Könnecke
Bill il cattivo era cattivo di nome e di fatto. Aveva la stazza di un gigante e, soprattutto, era di una cattiveria unica. Al suo arrivo, si salvi chi può! Piccoli e grandi se la danno a gambe. Perfino l’ortolano, un tipo davvero coraggioso, trema davanti alle sue prepotenze. Quando Bill il cattivo va al bar a raccontare le sue sciocche barzellette, i clienti fingono di ridere per non contrariarlo.
Ma il suo divertimento preferito è fare i dispetti ai bambini, requisirgli il pallone se giocano a calcio, rubargli la cioccolata appena comprata, interrompere il salto alla corda. Un giorno due di loro, stufi del suo comportamento, scoprono che anche Bill il Cattivo ha un punto debole e architettano un piano per dargli una lezione che non dimenticherà.
Editore: Beisler
Collana: Leggo già
EAN: 9788874590704
Pagine: 64
Formato: brossura plastificata con alette
Età consigliata: dai 6 anni
Prezzo: circa € 14,50

Casapelledoca
di Beatrice Masini
Riccardo ha dieci anni e si è trasferito in campagna dalla città. Non è così sicuro che vivere in una casa isolata, immersa nel verde, con gli animali selvatici fuori dalla porta, gli piaccia molto. Sono cose belle finché le leggi sui libri, ma la realtà è un’altra cosa. In quel luogo così inospitale il buio sembra ancora più buio e il silenzio non sta mai zitto. Anche barricarsi in casa non sembra la soluzione migliore. Perché la casa e i suoi dintorni si animano di rumori sinistri e presenze inquietanti e cominciano a succedere cose inspiegabili. Riccardo ne è sicuro, quelle che sente in giardino sono urla e le tracce sulla neve sembrano enormi in confronto alle sue. Tutto questo proprio mentre le stranezze si fanno sempre più minacciose. Non c’è niente da fare la casa ha sicuramente qualche cosa che non va. Un mistero che Riccardo dovrà presto risolvere.
Illustratore: Lorenzo Conti
Editore: Pelledoca Editore
Collana: Occhiaperti
Pagine: 80 p.
EAN: 9788832790191
Età di lettura: Da 11 anni
Prezzo: circa € 18,00

Dracula
di Dominique Marion, Jérémie Fleury
Il giovane notaio Jonathan Harker parte per la Transilvania: deve incontrare il conte Dracula per l'atto di acquisto di una casa a Londra. Personaggio inquietante, dalle strane abitudini, Dracula mette sempre più a disagio il giovane, che si sente come prigioniero della sua influenza malefica. In Inghilterra, intanto, la bella Lucy lotta contro il male misterioso che la consuma poco a poco, con l'aiuto del dottor Van Helsing, esperto di creature fantastiche...
Editore: Gribaudo
Pagine: 32 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788858030110
Età consigliata: dai 7 anni
Prezzo: circa € 14,95

(Oltre) Il muro di nuvole
di Gigliola Alvisi
Mario si presenta a Fiumicino con una valigia blu che contiene a fatica i ricordi dei suoi tredici anni di vita romana e la rabbia per il trasferimento forzato a Bruxelles. Sull'aereo si accorge che la sua vicina di posto, un'anziana signora che sembra un po' svitata, è proprio la testimone di un episodio spiacevole che lui vorrebbe dimenticare. E, siccome le sfortune non arrivano mai da sole, capisce anche che volare lo terrorizza. Inizia così il suo difficile viaggio, durante il quale potrà contare soltanto sulla distrazione fornita dalle chiacchiere della bizzarra signora che gli racconterà di una cara amica di gioventù, Fiorenza de Bernardi, la prima donna italiana a diventare comandante di un aereo di linea. E così, tra vuoti d'aria e racconti delle avventure professionali e umane di una pioniera del volo, Mario sarà costretto a confrontarsi con la propria paura. E scoprire la vera identità della sua compagna di viaggio non sarà neppure l'ultimo momento interessante del volo: lo aspetta, infatti, un atterraggio molto impegnativo.
Editore: San Paolo Edizioni
Collana: Narrativa San Paolo ragazzi
Pagine: 144 p., Rilegato
EAN: 9788892219618
Età di lettura: Da 10 anni
Prezzo: circa € 14,50

Il muro in mezzo al libro
di Jon Agee
Meno male che c'è un grande muro che divide il libro! Da questo lato siamo al sicuro, dall'altro invece ci sono tanti pericoli e persino un terribile orco affamato. Ma sarà proprio vero?
Il piccolo cavaliere è contento che ci sia un muro in mezzo al libro. Questo muro protegge il suo lato dal cattivissimo orco e dagli altri animali feroci che popolano l'altro lato. Ma il piccolo cavaliere sembra non accorgersi di quello che accade proprio dietro di lui. Fino a quando si trova davvero in pericolo! Chi correrà in suo soccorso? E davvero le cose sono come sembrano? Un albo divertente contro i pregiudizi e la paura di quello che non si conosce...
Editore: Il Castoro
Collana: Il Castoro bambini
Pagine: 40 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788869664823
Età di lettura: Da 4 anni
Prezzo: circa € 13,50

Mi chiamo Bambino
di Steve Tasane
I bambini del Campo non hanno il passaporto. Per questo sono bloccati lì. Le Guardie hanno dato loro un nuovo nome: Bambino I, Bambina M, Bambino A, R, O... Sono fermi in un presente immobile, fatto di fango ed espedienti per mangiare. E allora Bambino I decide di raccontare: sa quanto sono importanti le storie se vuoi dimostrare chi sei. E mentre seguiamo giorno dopo giorno i suoi passi, scopriamo che la vita è più tenace di ogni burocrazia. «Chi ha voglia di fare un gioco?», chiede I, e trasforma quel mondo di fango in oro. La storia di Bambino I è una storia commovente, drammatica. Soprattutto, è una storia vera.
"Mi chiamo Bambino" si pone come un monito che denuncia l’infanzia rubata a migliaia di bambini. È una storia di miseria, fame e fango. Ma è anche una storia di solidarietà e speranza. Save the Children ha deciso di concedere il proprio patrocinio e sostenere in modo simbolico questo racconto poetico che con un tono dolce e a tratti commovente riesce a raccontare una crudele realtà dei nostri giorni. Mai come in questo libro la parola, scritta e raccontata, si fa carico di una missione fondamentale: dare voce a chi, una voce, non ce l’ha. E prendersene cura – Save The Children
Editore: Il Castoro
Collana: Il Castoro bambini
Pagine: 152 p., Rilegato
EAN: 9788869665172
Età di lettura: Da 11 anni
Prezzo: circa € 12,50

Per sempre amici
di Przemysław Wechterowicz, Emilia Dziubak
Coniglietto e Gufetto sono nati nello stesso giorno e abitano nello stesso grande albero.
Peccato però che Coniglietto sia sveglio di giorno e Gufetto sia sveglio la notte.
È difficile essere amici. Ma Gufetto e coniglietto non si perdono d’animo! Un libro che racconta l’amicizia oltre ogni barriera.
Editore: SINNOS
Collana: Illustrati
EAN: 978-88-7609-428-6
Pagine: 40 illustrate a colori
Età consigliata: dai 4 anni
Prezzo: circa € 12,00

Questo libro salva il pianeta. 50 missioni per ecoguerrieri
di Isabel Thomas, Alex Paterson
La brutta notizia è che il nostro pianeta è in pericolo. La buona è che, leggendo questo libro, possiamo salvarlo davvero. "Ho scritto questo libro per dare ai lettori gli strumenti per fare la differenza, a livello locale e globale. Dopo che sarete passati all'azione, diffondete il messaggio in famiglia, a scuola, nella vostra comunità: perché è il nostro pianeta, e ha bisogno di tutto il nostro aiuto possibile". Isabel Thomas. Cambiamenti climatici, isole galleggianti di plastica alla deriva negli oceani, rifiuti accumulati agli angoli delle strade... la nostra povera Terra se la sta passando malissimo! È ora di passare all'azione, con 50 missioni, consigli e soluzioni che puoi mettere in pratica a casa e a scuola, in famiglia e con gli amici, per diventare un vero ecoguerriero: dal riciclo creativo al risparmio energetico, dai mezzi di trasporto green alle... patatine fritte (sì, hai letto bene!), aiutare il pianeta è più semplice di quanto credi. E soprattutto e divertentissimo!
Editore: Sonda
Pagine: 207 p., ill. , Brossura
EAN: 9788872240595
Età di lettura: Da 10 anni
Prezzo: circa € 14,00

Tad
di Benji Davies
Tad è la più piccola della famiglia. I suoi fratelli e sorelle girini si trasformano uno dopo l'altro in rane, e lasciano lo stagno. Lei resta sola a fronteggiare il malvagio Big Blub che vive nelle acque più profonde. Ma la piccola Tad ha grande coraggio, e il suo salto sarà il più grande di tutti! 
Editore: EDT-Giralangolo
Pagine: 28 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788859258681
Età di lettura: Da 3 anni
Prezzo: circa € 15,00

Tutta la vita davanti
di Yasmin Rahman
Cosa fare quando non c'è più niente da fare? È questo che si chiede Mehreen, sedici anni e una gran confusione nella testa. Una confusione che la distrugge, che non le permette più di vivere, così invadente e pressante da avere anche un nome: il Caos. Senza via d'uscita, in preda ad attacchi di panico, Mehreen cerca aiuto sul web e si imbatte nell'inquietante pagina MementoMori. Un sito che promette agli utenti di guidarli verso il suicidio, pianificando data e ora della morte e trovando un compagno con cui affrontare la fine. Mehreen conosce così Cara e Olivia, due anime ferite, proprio come lei. Le tre ragazze iniziano a frequentarsi e, giorno dopo giorno, creano un legame inaspettato. Un legame che cambia tutto. Perché quell'amicizia nata nel modo più improbabile rende ora la vita degna di essere vissuta. Mehereen, Cara e Olivia non hanno più nessuna intenzione di morire. Ma è davvero possibile sottrarsi alla promessa di MementoMori? Una promessa è una promessa, dopotutto. Un romanzo straordinariamente toccante e coraggioso, una storia indimenticabile sul potere salvifico dell’amicizia...
Editore: DeA Planeta Libri
Pagine: 464 p., Rilegato
EAN: 9788851174231
Età di lettura: Young Adult
Prezzo: circa € 17,00

Vita dei bambini nell'antica Grecia. Usi, costumi e stranezze ai piedi dell'Olimpo
di Chae Strathie, Marisa Morea
La tua casa non ti sembra abbastanza grande e moderna? Beh, consolati! Pensa che gli antichi Greci non avevano neppure i vetri alle finestre, e nessuno – ricchi inclusi! – aveva il bagno. Se ti sembra dura raccogliere da terra i tuoi calzini puzzolenti, se non ami ascoltare le barzellette di tuo padre, se non sopporti d’essere trascinato al centro commerciale, scoprirai che i tuoi coetanei dell’Antica Grecia non se la passavano meglio. Grazie a testi e illustrazioni ricchi di humor, i bambini scopriranno, divertendosi, tutte le differenze e le analogie con i loro coetanei dell’Antica Grecia: vestiti, tagli di capelli, alimentazione e materie da leggere per imparare divertendosi per studiare a scuola.
Editore: Lapis
Pagine: 64 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788878746992
Età di lettura: Da 7 anni
Prezzo: circa € 15,90


SCELTI PER VOI: Ruggiti

domenica 27 ottobre 2019



Poi, occhi negli occhi, un giorno, decisi di aprire il cancelletto di quella specie di pollaio per leoni. Mario non c'era, era andato in montagna a soccorrere una macchina che penzolava tra una curva e un burrone, avrei avuto un bel po' di tempo per far uscire Leo e poi convincerlo a tornare dentro. Sempre che non mi avesse sbranato prima.

Mario non è un supereroe, anche se nella storia di aspetti incredibili ce ne sono, e c'è anche qualcosa di veramente eroico.
Gli occhi comunicano tutto: stabiliscono se ci può essere fiducia e imbastiscono legami. Gli occhi di chi racconta sono anche molto vivaci,  sprigionano entusiasmo. 
Nella storia accade di tutto, la situazione è bizzarra, questo è certo, basta dire che c'è una bambina che gioca con un Leone.
Leo infatti non è un pupazzo, ma un leone vero, momentaneamente è affidato alle cure di Mario, il meccanico, che ama il mondo del circo e anche Scintilla, la donna cannone. 
Proprio per amore di Scintilla, Leo finisce in sua custodia, dopo che il circo si è spostato oltreoceano. Troppo lontano per il vecchio Leone.  Mario quindi si ingegna, lo alloggia in un riparo di fortuna allestito nel cortile dell'officina. 
Quel deposito di rottami è già affascinante di suo, pieno di molle e pezzi di auto curiosi, una vera risorsa per inventare costruzioni improbabili. Per la piccola protagonista è un luogo fantastico, figuriamoci poi con la presenza di un leone vero. Segreto, per di più. Diventa così un richiamo irresistibile, e la bambina non può che passare tutto il suo tempo libero lì. 
Purtroppo arrivano degli uomini in tuta blu che si vogliono portare via Leo, e questo spezza la magia di quei giochi, mette a repentaglio un legame troppo importante. 
A questo punto, sempre per amore, accade di tutto: inseguimenti rocamboleschi, incidenti, intoppi, rincorse, scontri e zuffe. L'evoluzione degli eventi impenna e trasforma un po' tutti in supereroi, e anche in temerari: cosa non si è disposti a fare per salvare un amico!
Certi adulti poi, credono di poter raggirare i bambini. 
La caparbietà della protagonista è potente, non cede davanti a quei "cattivi" con le tute blu, bianche o argentate che tentano di deviarla dalla sua missione di salvataggio.

Comportati bene. Fai come fanno tutte le brave bambine: gioca con le bambole!
Che insulto, tutte le bambine s'indignano a questa affermazione, quell'adulto è proprio un superficiale, inoltre non si può domare un'amica in piena missione di salvataggio. 

Ho letto il libro con questo sorriso.

Il mondo in cui si svolge la storia ha elementi fuori dal comune ma invidiabili: qui basta comprare una uniforme giusta e ti puoi improvvisare gelataio, giardiniere, cantante punk o fioraio: è divertente crederci.
Intanto la trama non rallenta, gli improbabili amici continuano a braccare ed essere braccati, fino a prendere il volo, ma non con un aereo, bensì su un'ape gialla! Le sorprese non finiscono mai, la storia incalza tra i divertenti colpi di scena.

Trovare Leo resta la cosa più importante, anche perché pare che la donna del capo dei cattivi voglia la sua criniera e la bambina è molto preoccupata: 
Una criniera da leone si vede da lontano, un corpo di leone lo sentono anche gli uccelli.
Ruggiti: il loro ruggito sarà tanto potente da scuotere ogni angolo della città e la storia non finisce ancora.

Mario, la bambina, Leo e anche l'eroico bassotto Victor sono una squadra compatta. Nulla finisce quando si vuol bene a un amico, poco conta se non ce l'hai accanto.

L'autrice, Daniela Carucci, lavora nel mondo del teatro per l'infanzia e l'adolescenza, è drammaturga e ha padronanza della scena e della narrazione, il suo mondo immaginario affascina.

Le illustrazioni di Giulia Torelli sono vivacissime, frizzanti e accompagnano la narrazione aggiungendo colore e vicinanza al tratto bambino, lo sguardo rispetta quella dimensione, ovvero ne indica il punto più alto.

Ruggiti è una storia ricca di fantasia che racconta una grande amicizia e fa il tifo per la libertà. Contano molto anche la fiducia e la complicità. I buffi personaggi si elevano così alla stessa altezza dei loro grandi ideali. 



Informazioni tecniche

Titolo: Ruggiti
Autrice: Daniela Carucci
Illustratrice: Giulia Torelli
Editore: Sinnos
Codice: EAN 9788876094057
Formato:14x21 cm, copertina flessibile
Pagine: 128
Prezzo indicativo: Euro 13,00
Età di lettura: da 8 anni

Buona lettura!

SCELTI PER VOI: TOPO UCCELLO SERPENTE LUPO

venerdì 18 ottobre 2019

Questa che vi propongo è una storia per sempre. 
E come tutte le storie per sempre comincia così:
Tanto tempo fa, molto molto lontano, in un mondo simile a questo dove la gente era simile a noi, vivevano tre ragazzini: Harry, Ben e Sue. Ben veniva chiamato Piccolo Ben, perché era davvero tanto piccino.
Il narratore esterno, quel noi che appartiene ancora all'al di qua, inizia a raccontare, come l'ultimo di coloro che hanno forse potuto assistere a quel mondo altro, fatto di meraviglie, di un universo pieno di cose stupende e di creazioni strabilianti.
Eppure questo mondo così straordinario, fin dalle prime illustrazioni, affidate al genio di Dave McKean, sembra avere delle crepe, degli spazi di vuoto, che i ragazzi protagonisti cominciano a esplorare, avvertendone tutta la mancanza, il fascino e allo stesso tempo le potenzialità.
Le divinità creatrici intanto se ne stanno languidamente appollaiate grigie sopra nuvole sbiadite a compiacersi ciascuna per sé e nei confronti degli altri della proprie creazioni. Esseri sovrannaturali dai tratti molti umani, hanno perso interesse a quel vuoto, che ostinato fa ancora capolino sotto di loro, mentre loro sono pieni, di compiacimento, di soddisfazione, di orgoglio. 
Sarà il Piccolo Ben a porre la domanda che innesca la storia:
"Perché ci sono così tanti buchi e spazi vuoti in questo mondo?" Gli dei non risposero. "Ha bisogno di più cose!" disse. Continuarono a non rispondergli. Il Piccolo Ben sospirò. "Avete mai guardato dentro uno spazio vuoto?" chiese agli amici. "Certo." risposero. "Qualche volta," continuò il Piccolo Ben "quando si guarda dentro uno spazio vuoto, ci si può vedere qualcosa".
Ed è così che il Piccolo Ben riesce a vedere nelle crepe di quel mondo apparentemente perfetto, la forma di un topo. Nessuno sa ancora cosa sia ma Ben, scrutando a fondo nella sua mente, riesce a pensarlo, a vederlo e quindi a crearlo, mettendo insieme elementi apparentemente insignificanti, un po' di lana, alcuni petali e qualche noce. Manca solo la vita a quella piccola forma, e sotto lo sguardo di derisione degli amici più grandi, Sue e Harry, Ben gli parla, come fosse vero e fino a diventare vero, tanto che il topolino all'improvviso zampetta via, nuova creatura di quello strano mondo.
Gli dei intanto riposano, senza accorgersi di nulla. 
I ragazzi si lasciano prendere la mano, anche Sue vuole provare, anche Harry. Creano un uccello, e un serpente, che per poco non li aggredisce. E lo fanno sempre nello stesso modo, mettendo insieme, elementi preesistenti e dando vita con la parola che crea: movimento, energia, identità.
Presto il gioco della creazione sfugge di mano a Sue e Harry, diventa pericoloso, nei loro pensieri incomincia a muoversi la forma di un animale che da sempre abita il lato oscuro della psiche, il lato selvaggio, irriducibile alla domesticazione, quella di un lupo. E una volta che il lupo ha preso vita divora i ragazzi che l'hanno creato. 
Sarà ancora una volta Ben, il Piccolo Ben, rimasto al sicuro e in disparte, a trovare la forza e il coraggio di disfare, a forza di parole urlate, la creatura misteriosa, che giace addormentata e con la pancia piena.
Una storia in cui elementi mitologici, fiabeschi, metaforici, simbolici si fondono per raccontarci della profonda natura creativa delle parole e del pensiero, dell'energia vitale che ne scaturisce e sa trasformare, in una metamorfosi onirica, elementi inanimati in pericolose bestie selvagge che rischiano di distruggere gli stessi creatori. Mentre gli dei, proiezioni senza colore dell'Io, sbiadiscono nell'incapacità di saper ascoltare, impossibilitati dal loro inutile sonno a sentire ancora negli spazi vuoti l'eco di una promessa, una promessa di meraviglia, ancora possibile nella creazione. 
Una metafora sulla natura profonda e selvaggia dell'immaginazione, che è capace di creare da piccoli elementi reali, potenti e indomabili figure nel profondo della propria anima. Ma sarà quella stessa immaginazione, usata dal Piccolo Ben, che fiuta il pericolo e sente il legame con i suoi amici più solido e vero, delle creature che l'immaginazione ha prodotto nelle loro teste, a salvare gli stessi amici finiti nella pancia del lupo.
David Almond, uno dei più grandi autori per ragazzi vivente, non è nuovo all'esplorazione di quella sottile linea oscura che segna il confine tra infanzia e adolescenza, e nella quale, come accade in questa storia, si aprono spazi di vuoto, in cui spesso brilla, pericolosa, l'Oscurità. I ragazzi ne sono affascinati, ammaliati, attratti, non sempre sanno resistergli, perché venire a patti con l'Oscuro, vincere la paura, è il segno di un'iniziazione al mondo adulto.  Il Piccolo Ben invece abita ancora la casa dell'infanzia e sa fare della paura l'alleato fedele contro i pericoli, anche quelli che si possono annidarsi dentro di noi. È forse per questa ragione che sarà lui a riportare indietro i suoi amici più grandi?
Le illustrazioni, nel segno inconfondibile del suo autore, restituiscono alla storia tutta l'alterità potente dell'immaginifico, con i volti che nei gridi votati a creare quasi si deformano, o in quell'uso così perfetto dei colori, assenti o pregnanti a seconda delle situazioni.
Una storia scovata per caso in una piccola libreria sperduta tra le montagne, da leggere, soprattutto con i bambini, per avvertire nei loro occhi sgranati quale sia il potere di questa storia, di molte  storie, ben fatte. 


Per voi Piccoli Lettori Crescono



Informazioni Tecniche
Titolo: Topo Uccello Serpente Lupo
Autore: D. Almond
Illustratore: D. McKean
Traduttore: E. Finocchiaro
Editore: Edizioni BD
Collana: Fumetti
Pagine: 80
Formato: illustrato, cartonato con sopraccoperta, 21,5x17,5
Età di lettura: (+12)
Prezzo indicativo: euro 12
Codice EAN: 978-88-6634-882-5








CopyRight © | Piccoli Lettori Crescono - Book Avenue KIDS
Privacy Policy https://bookavenue.it/privacy.html