Slider

SCELTI PER VOI: MISS COMEDY QUEEN

sabato 20 aprile 2019

La mia strategia è semplice. Mamma ha fallito nella vita, ed è morta. Sono mille le ragioni per cui è andata così. Io invece voglio avere successo, e un modo per riuscirci dev'essere per forza non fare le cose che faceva lei. Imparare dai suoi errori e fare il contrario. Per questo ho buttato giù una lista di sette punti fondamentali: la soluzione ai miei problemi. L'ho scritta su un foglio che tengo nella mia grande sveglia a forma di Darth Vader, nascosto nello scomparto della batteria. 
La voragine che si apre nella vita di Sasha rischia di inghiottirla, la morte di sua madre la lascia vuota e inerte, di fronte alla vita che sembra continuare nello stesso modo.
Per questo decide di stilare una lista che le dovrebbe consentire di sopravvivere a tanto dolore:
- tutti dicono che Sasha assomigli a sua madre. Bene, lei taglierà i capelli a zero, così non ci saranno sguardi di lacrime ogni volta che la fisseranno, cercando di vedere in lei sua madre;
- sua madre si è occupata di lei, al meglio che poteva, ma non è andata bene, se questo addirittura l'ha condotta al suicidio. Quindi lei, Sasha, non si occuperà di nessun essere vivente, anche se questo dovesse costarle la rinuncia a quanto di più ha sempre desiderato, un cucciolo di cane;
- sua madre leggeva tanti libri, si immedesimava nelle storie, nella sofferenza, nelle vite di persone che neppure erano reali, e questo non l'ha resa più felice, Sasha dunque non leggerà più nemmeno un libro, neanche quelli di scuola. Userà video su YouTube per studiare, anche se questo rischierà di darle informazioni approssimative a talvolta false;
- sua madre vestiva sempre con colori scuri, lei, Sasha vestirà solo con colori sgargianti;
- sua madre pensava troppo, rimuginava sulla sua vita, sul passato, su tutto, lei Sasha non penserà affatto, se le riuscirà, ma certo penserà il meno possibile;
- sua madre faceva lunghe passeggiate nel bosco, sempre lì a riflettere, lei non camminerà più nei boschi, si interdirà a picnic, gite fuori-porta, tutto ciò che avrà a che fare con natura e passeggiate;
- e, ultima cosa ma importantissima, sua madre era depressa, piangeva sempre, e faceva piangere anche gli altri, lei invece farà ridere, sbellicare dalle risate, diventerà addirittura Miss Comedy Queen, la regina delle barzellette.
Questa la nuova vita al contrario che Sasha immagina di poter condurre, da quando sua madre l'ha deliberatamente lasciata in balia del dolore e del senso di colpa, suicidandosi.
Ma Sasha scoprirà presto che sarà impossibile cancellare la voce di sua madre dentro di lei, i ricordi, che, tradendola, le faranno sentire il vuoto, la metteranno spalle al muro con la paura di essere stata lei in qualche modo a procurare la morte di sua madre, e questo solo perché una volta si era augurata che morisse, pur non di sentirla più piangere, affossata nel letto.
Lentamente l'impalcatura che Sasha ha costruito comincerà a scricchiolare: non le basterà aver i capelli cortissimi, aver smesso di leggere, avere anche imparato a raccontare barzellette, e addirittura aver avuto la sua prima prova di palco da comica, perché sarà proprio in quella circostanza che il dolore la sommergerà, come un'onda gigante, come un risucchio. 
Perché dalla crepa, attraverso cui entra, come una marea, la felicità per aver saputo far ridere un'intera platea di pubblico, tra cui suo padre, suo zio Oskar e la sua migliore amica Marzia, da quella stessa fessura entrerà anche il dolore, come mai Sasha si era concessa di provare, un dolore sordo, che la lascerà priva di forze a terra, in un lago di lacrime. 
Una storia drammatica, raccontata con sapiente e delicata cura, ma anche con l'ironia che solo la prima persona poteva concedere, capace di coinvolgere il lettore, senza mai lasciarlo senza speranza, ma costruendo pagine dopo pagine, la via per intravedere la possibilità di far convivere la felicità con il sentimento dell'assenza e del dolore.
Sarà proprio la crepa, da cui entra la felicità, a consentire a Sasha, grazie all'aiuto della psicologa Lynn, di entrare in contatto anche con la paura, il dolore, il vuoto, la rabbia, senza tuttavia restarne distrutta, annientata, proprio perché accanto ci sono persone che possono sentire insieme con lei e perché nella vita non ci sono cassetti in cui poter riporre definitivamente ciò che fa male, e tirare fuori solo ciò che ci rende felici. 
Saper trovare il modo per riuscire a far coesistere tutto dentro di noi, è il segno che si può crescere anche attraversando i territori oscuri della solitudine e del dolore. 
Una storia davvero coinvolgente, da leggere e consigliare.

Per voi Piccoli Lettori Crescono



INFORMAZIONI TECNICHE
Titolo: Miss Comedy Queen. Una risata può cambiare il mondo, o forse no?
Autrice: Jenny Jägerfeld
Traduttrice: Gabriella Diverio
Editore: Dea Planet
Pagine: 255
Formato: Brossura con alette 21,5x14,5
Codice: EAN 978-88-511-6769-1
Età di lettura: (+12)
Prezzo indicativo: (cartaceo) euro 14,90

EVENTI. Bologna Children’s Book Fair 2019, un meraviglioso panorama sull’editoria per ragazzi nel mondo.

venerdì 19 aprile 2019


La Fiera del libro per bambini e ragazzi di Bologna si è conclusa da un po’, ma per rielaborare tutto quello a cui si assiste in quei padiglioni, ricchi di novità, occorre molto tempo, è un colorato frullatore di stimoli e tendenze che richiede tutta l’attenzione possibile, in quei giorni densi è assolutamente vietato stancarsi. Anzi, si è così assorti da quel mondo che la stanchezza scocca esattamente quando si varca l’uscita in Piazza della Costituzione: il corpo accusa macigni al posto delle scarpe, mentre la mente ancora svolazza tra le pagine e le illustrazioni viste all’interno.
L'evento è davvero di grandi proporzioni.
Un po’ di numeri: questa è la 56esima edizione ed è il più importante appuntamento di settore che richiama da tutto il mondo innumerevoli esponenti dell'editoria per bambini, infatti, sono stati ben 1442 gli espositori provenienti da oltre 80 paesi. 

Il Paese Ospite d’Onore per il 2019 è stata la Svizzera, che ha offerto una bellissima esposizione di tavole illustrate di 26 artisti, il fil rouge che le ha unite è stato l’alfabeto, un ABC dell’illustrazione svizzera che, in grandi pannelli, ha arricchito lo spazio espositivo a piano terra, all’interno del perimetro dei quattro blocchi A,B,C,e D in cui si trovano le sale degli eventi con i nomi lirici e mitologici che ben conosciamo noi, cacciatrici e cacciatori di relatori interessanti. Perimetro in cui quest'anno  è stato dato ampio spazio agli annunci degli artisti, il famoso muro del pianto che tutti adoriamo. Lì accanto c'erano esposte in piano (con un po' di fastidiosi riflessi sul vetro) le tavole degli illustratori di tutto il mondo, quelli selezionati dalla giuria di quest’anno: 76 artisti sui 2901 che hanno inviato i loro lavori. Sempre nella zona dell'Illustrators Exhibition, c’erano le tre personali di Igor Oleynikov, Vendi Vernić e Masha Titova. 
Molti sono stati i relatori importanti che hanno attraversato le sale dei convegni in fiera. Interessanti anche le partnership che continuano e sanciscono collaborazioni di spicco, come con gli Stati Uniti e la New York Rights Fair e con la Cina e la China Shanghai International Children's Book Fair, o il Progetto SDG Book Club con le Nazioni Unite, inoltre qui vengono celebrati dei prestigiosi premi internazionali, e il primo aprile è stato fatto anche l'annuncio dei finalisti per l'ambito Premio Andersen 2019, alla sua 38esima edizione. 
A questo proposito ricordo i vincitori del Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2019
(+6) Luca Doninelli con Tre casi per l’investigatore Wickson Alieni, Bompiani, 
(+11) Guido Sgardoli con The Stone. La settima pietra, Ed. Piemme, 
e ad Anna Patrucco Becchi va il Premio speciale del Comitato Scientifico per la bella traduzione del libro finalista Come ho scritto un libro per caso di Annet Huizing, La Nuovafrontiera Junior. 
Il Premio Internazionale dell’Illustrazione 2019 è l’italiana Sarah Mazzetti, con le sue festose illustrazioni in cui volteggia e si avventura la protagonista in vivace tuta rossa. A lei la giuria ha riconosciuto la capacità di costruire ponti fra narrativa, arte grafica e graphic novel.
A proposito di ponti, quest’anno è stata omaggiata con pubblicazioni di libri e menzioni la grande Jella Lepman, a cui si deve la creazione di IBBY. Il 4 Aprile in sala Concerto c’è stato il secondo dei congressi Ibby Europe, sull’importanza della lettura in altre lingue, sull’orma lasciata dalla fondatrice, e sono intervenuti ospiti internazionali e importanti. A  proposito di lingue straniere, vanno menzionati anche i vincitori della 9° edizione di In Altre Parole, il premio dedicato all’ambito della traduzione dei libri, e a vincere sono stati Luisa Magni per la traduzione dal francese e Francesco Farina per quella dal tedesco. Quest’anno c’è stata anche la prima edizione del Premio Carla Poesio, dedicato alla migliore tesi di laurea italiana in letteratura per l’infanzia, una gradita novità che fa ben sperare per questo ramo letterario dedicato ai giovani lettori che deve ancora guadagnarsi un “rispetto” alto, quanto quello attribuito alla letteratura dedicata agli adulti.
I temi trattati in questa edizione della fiera sono stati molti, tra i principali ricordiamo Parole e Colori della Cultura Afroamericana, Il ritorno della Scrittura a Mano, Le Donne e Le "Grandi Donne" nella letteratura per bambini, Toddler: l'editoria per bambini da 0 a 3 anni, il crescente interesse e l’espansione degli Audiolibri, il Digital e le App, l’importante lavoro delle librerie indipendenti, la Cina, con un allestimento di artisti cinesi molto bello, e l'altrettanto bello e poetico spazio dedicato ai finalisti del Silent Book Contest Gianni De Conno Award.
Una menzione speciale va alla manifestazione di tanti membri del settore dell’editoria che ha esposto le ragioni dell’incontro A Libri e Porti Aperti per la cultura della Pace e dell’integrazione, in cui non ha avuto alcuno spazio la politica ma è prevalso il sentimento comune verso questa tematica di triste attualità.
Tra 250 conferenze e workshop non è facile gestirsi, si vorrebbe far tutto, vedere tutto, ma ovviamente non è umano, e in attesa del dono dell’ubiquità, riporto altri due appuntamenti che ritengo importanti da menzionare: Un anno di libri, incontro a cui non manco mai, in cui le relatrici Barbara Servidori, Martina Russo e Caterina Ramonda fanno il punto sull'ultima produzione editoriale. Nella critica spicca qualche iperproduzione, e a risentirne è la qualità, ma il panorama è decisamente migliorato rispetto al passato, con una offerta di bei libri, belle storie e una tendenza che riporta ottimismo anche nel panorama della critica letteraria. E a proposito di tendenze, sono stata tra i privilegiati ad aver trovato un pertugio nell’affollatissimo incontro dedicato a Il Verso, d’un tratto: Poesia e Immagini negli albi e nei libri illustrati per ragazzi. La relatrice Teresa Porcella ha provato a mettere tutti a loro agio, tra il numeroso pubblico e autori, editori e illustratori davvero straordinari, che hanno dimostrato come la poesia sia di nuovo di grande interesse. Forse non era ancora chiaro a tutti, perché a questo incontro è stato adibito uno spazio ristretto che non poteva contenere tutti. C'era tanta bellezza, e questa affluenza, con la presentazione di nuove collane e albi bellissimi, sottolineano come la poesia non sia più di nicchia e anzi, che sia un linguaggio amato e a portata di bambino. 
Tra le novità ci sono alcune nuove case editrici, nuove collane e assolutamente un nuovo fermento si sta affacciando nel mondo dell’editoria per bambini, mi è parso più vitale. 
Decisamente più marcato è  l’interesse verso le scuole, con i progetti promossi da Il Castoro, Beisler Editore, Curci e altri editori, oltre alle associazioni varie, che della Promozione della Lettura hanno fatto la loro missione.
Insomma, ci sarebbero ancora tante cose da dire e tante che non ho potuto vedere. E non ho detto nulla sui padiglioni dedicati all'editoria straniera, che mi ha invece saputo incantare. Diciamo che questo è un assaggio di fiera.
La città di Bologna ha offerto altre occasioni imperdibili con le iniziative create da BOOM! Crescere nei Libri, l’istituzione Biblioteche e Bologna Fiere, promossa dal comune, che ha coinvolto oltre 40 editori e 75 spazi cittadini, tra mostre ed eventi dedicati alle scuole, sono stati circa 113. Alcune mostre sono ancora visitabili, vi invito a fare una gita in città, magari proprio per le vacanze Pasquali!

Buone vacanze e Buone Feste!


SCELTI PER VOI: Cercando Juno

giovedì 18 aprile 2019



Joseph non era semplicemente un mio amico. Io stavo dalla sua parte. E lui dalla mia. Ecco qual è l’amore più grande.
Potrebbe sembrare un normale ragazzo di tredici anni, Joseph Brook. Ma non è così. La vita l’ha già messo a dura prova, regalandogli un padre violento ed egoista, una madre di cui preferisce non parlare, un periodo in riformatorio e una figlia, Juno, che non ha mai avuto occasione di vedere. È un ragazzo fragile, che odia l’arancione e non vuole essere toccato, con la guardia sempre alta e attento a tenere le spalle al muro per avere sotto controllo ciò che lo circonda e non lasciarsi sorprendere da nulla.
Ma Joseph è anche sensibile e intelligente. Se ne accorgono subito i professori della nuova scuola, sempre pronti a stimolarlo e coinvolgerlo e incoraggiarlo, per fare in modo che tiri fuori tutto il suo potenziale e si renda conto delle sue grandi capacità. Se ne accorgono i suoi nuovi genitori affidatari, che lo accolgono nella loro fattoria nel Maine, accettando i suoi silenzi, i suoi tempi e le sue paure, senza giudicare o pretendere. E soprattutto se ne accorge Jack, il suo nuovo fratello, di un anno più giovane, che fin da subito si schiera dalla sua parte, anche se questo significa farsi a piedi la lunga strada fino a scuola, difenderlo dagli attacchi dei bulli o rischiare la vita sul sottile strato di ghiaccio che ricopre il fiume del paese.
Ed è proprio Jack a narrarci questa storia e a farci conoscere davvero Joseph. Ci parla della loro vita di tutti i giorni in quella fattoria del Maine, di mucche che sanno capire subito l’indole di una persona e di cavalli in attesa della primavera. Ci racconta del grande desiderio di Joseph di rivedere sua figlia, di quelle notti in cui urla a squarciagola il nome della ragazza che ha amato e che ancora ama, e delle notti insonni in cui se ne sta vicino alla finestra a guardare il cielo, alla ricerca di Giove, il suo pianeta preferito, disperso nel gelo e nel buio dell’inverno.
È pieno di neve e di freddo, questo racconto, di cuori ghiacciati che non sanno vedere oltre i pregiudizi e di adulti che si barricano dietro alle loro convinzioni. Ma c’è la voce di Jack a bilanciare tutto. La sua è la voce calda e delicata di un fratello, la voce affettuosa di un amico che sarà sempre dalla tua parte, non importa cosa accada o quanto dovrà sacrificare di sé stesso. Ed è proprio questo il punto di forza del romanzo: scegliere Jack come narratore, mostrandoci Joseph attraverso gli occhi di una persona che gli ha voluto bene fin dall’inizio e che non ha dato valore alle storie che circolavano su quel ragazzo.
Il risultato è un romanzo intenso, commovente e bellissimo. Gary D. Schmidt sa come comunicare ai ragazzi e sceglie uno stile diretto, che arriva dritto al punto e non si perde in lunghi giri di parole. Ci racconta di un ragazzo ferito che scopre che essere amati è ancora possibile, e del fatto che spesso basta questo per riprendere in mano la propria vita e concedersi una nuova possibilità. Ma ci mette anche in guardia, perché spesso il male non è nascosto molto lontano e sta solo aspettando l’occasione giusta per farsi vedere e metterci i bastoni tra le ruote. E noi non possiamo fare altro che continuare a camminare, a volte un po’ malinconici, forse disillusi, ma tenendoci dritti, con la testa piena di sogni, sempre alla ricerca di Giove nel freddo e nel buio.

Informazioni tecniche

Titolo: Cercando Juno
Autore: Gary D. Schmidt
Editore: Piemme
Pagine: 167
Formato: brossura con alette
Età di lettura: da 12 anni
Prezzo indicativo: € 12,00
Codice EAN: 9788856652031


Per Piccoli Lettori Crescono

Puoi leggermi anche qui

VETRINA-MENÙ: LE ULTIME SUI LIBRI PER BAMBINI E RAGAZZI

lunedì 1 aprile 2019

Bentornati piccoli e grandi amici lettori. Iniziamo questo mese di aprile con un’altra carrellata di albi illustrati e narrativa per bambini e ragazzi scelti dalla nostra redazione. Buone letture a tutti!
Per ordine alfabetico:

Il branco oscuro
«A prima vista, Kester e Polly sembrano due ragazzini normali in un giardino. Uno sguardo più attento rivela che stanno dialogando con un rospo, uno scarafaggio, un cervo e un cucciolo di lupo, osservando preoccupati un elicottero che si avvicina. È l'inizio di una grande avventura...»
Il dodicenne Kester Jaynes pensava che, con la scoperta degli ultimi animali selvaggi della Terra, la sua avventura fosse finita, ma si sbagliava. Gli uomini che hanno voluto una Terra senza animali e un mondo senza colori né sapori non hanno nessuna intenzione di lasciarlo in pace. E quando la sua amica Polly scompare, Kester sente che è suo dovere di capo branco andare a salvarla. Nei meandri oscuri sotto la città scintillante lo attende una terribile scoperta: tutti gli animali sopravvissuti si si stanno organizzando per muovere guerra agli umani e sterminarli! Dopo l'amatissimo «L'ultimo branco selvaggio», una nuova avventura del ragazzino che, cercando di salvare gli animali, porta un messaggio di speranza in una terra governata dalla paura e dall'oppressione. 
Autore: Piers Torday
Editore: Salani
Collana: Fuori collana
Pagine: 315 p., Brossura
EAN: 9788867155200
Età di lettura: Da 10 anni
Prezzo: € 15,90

Il mio grosso grasso pesce zombie
Cosa faresti se tuo fratello maggiore decidesse di diventare uno scienziato terribile e il suo primo esperimento fosse immergere il tuo pesciolino rosso in un intruglio tossico di colore verde? Be', Tom sa che c'è solo una cosa da fare: fulminare il suo pesciolino Frankie e riportarlo in vita! Ma c'è qualcosa di strano nel nuovo Frankie. Adesso è un grosso grasso pesce zombie con poteri ipnotici... ed è in cerca di vendetta! Risate a crepapelle!
Autore: Mo O'Hara
Illustratore: M. Jagucki
Editore: Il Castoro
Collana: Il Castoro bambini
Pagine: 182 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788869664168
Età di lettura: Da 8 anni
Prezzo: € 4,90

Il gioco della luce
Un altro fantastico libro di Hervé Tullet per scoprire le magie della luce. Al buio, accendi una torcia e vedrai i fiori crescere sul soffitto e i pesci nuotare sulle pareti! Un sorprendente gioco di narrazione con le ombre...
Autore: Hervé Tullet
Editore: L'Ippocampo Ragazzi
Pagine: 14 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788867223961
Età di lettura: Da 4 anni 
Prezzo: € 9,95

Imperdonabile
Keir Sarafian sa per certo di essere un giocatore di football di successo, un bravo figlio e un fratello amato. Soprattutto, sa di essere un bravo ragazzo – è ciò che hanno sempre detto tutti, quindi deve essere vero. Eppure, l'amore della sua vita la pensa diversamente. Gigi dice che Keir le ha fatto qualcosa di terribile. Che quella notte si è spinto troppo oltre e l'ha violentata. Keir non capisce. Ama Gigi. Non farebbe mai nulla per ferirla. E così, Keir racconta attentamente gli eventi che hanno portato a quella notte fatale per consegnarci la sua verità. Perché chiaramente "deve" esserci stato un errore. Lui la ama, non può averle fatto niente di male... Ma la verità, è che ciò che ha fatto è "imperdonabile". Chris Lynch ha scritto una storia senza esclusione di verità, bugie e responsabilità, dal punto di vista di chi è responsabile e colpevole. E con la voce di Keir ci consegna la sua verità, in un continuo e inquietante travisamento della realtà che ci indigna ma ci tiene incollati alla pagina. Una breve ma complessa storia che ammalia e discute le questioni di violenza e responsabilità
Autore: Chris Lynch
Editore: HotSpot
Pagine: 155 p., Rilegato
EAN: 9788869664212
Età di lettura: YA 
Prezzo: € 15,50

Nowhere girls
Chi sono le Nowhere Girls? Sono tutte le ragazze, ma per cominciare sono in tre. Grace, tenera e impacciata, è nuova in città, dove si è dovuta trasferire a causa dei pregiudizi nei confronti della madre; Rosina, lesbica e punk, sogna di diventare una rockstar, ma è costretta a lavorare nel ristorante messicano di famiglia; ed Erin, un'asperger con due fissazioni, Star Trek e la biologia marina, vorrebbe assomigliare a un androide ed essere in grado di neutralizzare le emozioni. In seguito a un episodio di stupro rimasto impunito, le tre amiche danno vita a un gruppo anonimo di ragazze per combattere il sessismo nella scuola. Le Nowhere Girls.
Autore: Amy Reed
Editore: Piemme
Pagine: 368 p., Rilegato
EAN: 9788856662894
Età di lettura: YA
Prezzo: € 17,00

Olga e la creatura senza nome
Olga adora gli animali e non sopporta gli esseri umani (in particolare Shalala e Farla, le sue vicine, che pensano solo ai vestiti e a come pettinarsi, e le danno fastidio da sempre). Da grande Olga vuole fare la zoologa: così, quando trova un essere simile a una grossa patata con la coda e molto puzzolente, crede di avere scoperto una nuova specie e decide di adottarlo. Ma l'imprevisto è dietro l'angolo...Il primo titolo di una nuova serie super divertente, che mescola racconto e fumetto, adatta anche ai lettori meno esperti! 
Autore: Elise Gravel
Editore: Terre di Mezzo
Collana: Acchiappastorie
Pagine: 167 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788861895195
Età di lettura: Da 8 anni
Prezzo: € 14,00

Quel che conta di più...
«Vorrei tanto sapere quel che conta di più: ti va di pensarci un po' su?» Conta essere grande oppure piccino? Avere tante cose o soltanto un pochino? Parlare e parlare o anche ascoltare? Non temere mai nulla o a volte esitare? In questo album Emma Dodd esplora gli importanti temi dell'identità e dell'accettazione in un libro che incoraggerà i bambini a riflettere sulle semplici gioie della vita.
Autore: Emma Dodd
Editore: L'Ippocampo Ragazzi
EAN: 9788867224180
ISBN: 8867224182
Pagine: 24
Formato: illustrato a clori, rilegato
Età consigliata: 3 anni
Prezzo: € 9,90

Se volessi un elefante...
Catturare un elefante è una faccenda complicata: ti servirà una trappola, un passaporto, un aereo e... molto, molto cibo. E se poi il pachiderma avesse nostalgia di casa? Un divertente e significativo albo illustrato sul rispetto per gli animali.
Autore: Vanessa Westgate
Editore: Clavis
EAN: 9788862584425
ISBN: 8862584423
Pagine: 40
Età consigliata: 4 anni
Prezzo: € 15,95

Steccolina in Felicilandia
Una sera, quando Daniel si mette a letto, zia Julia gli racconta una storia fantastica: quand'era piccola e triste perché le mancava suo fratello, una volta è finita con la slitta sotto un abete, giù per una galleria di ghiaccio, ed è atterrata nel paese di Felicilandia. Qui, Julia incontra personaggi fantastici come il signor Jacobi - un coleottero in frac e cravattino a farfalla che la ribattezza Steccolina - e l'avido Granchio che fa collezione di perle. Ma la cosa più bella è che  solo  li ritrova suo fratello... 
Autore: Martin Widmark
Atmosphere Libri
Collana: TuttoInFavola
Illustratore: Dziubak E.
EAN: 9788865642931
ISBN: 8865642939
Pagine: 40
Formato: rilegato
Età consigliata: 4 anni
Prezzo: € 16,00

Sicura di te. Rischiare, sbagliare e vivere felice e imperfetta come sei!
Le ragazze possono fare tutto hanno solo bisogno di fiducia in se stesse. Ti manca il coraggio di rispondere al saluto del ragazzo che ti piace, di spiegare il tuo punto di vista a quell'insegnante severo, di far partire quel club in difesa degli animali che sogni da tanto tempo? O magari sono altre le cose che vorresti fare, ma che non fai, frenata dalla paura o dall'insicurezza? Allora hai bisogno di una sola cosa: fiducia in te stessa! È questa la forza potentissima che ti permette di fare tutto ciò che desideri! Questa guida è per te: un manuale facile e vivace, ricco di fumetti, illustrazioni, liste divertenti, quiz, sfide e storie vere di ragazze vere. Un libro che ti insegnerà a diventare forte e coraggiosa, ad abbracciare il rischio e affrontare le difficoltà, per attraversare il mare burrascoso dell'adolescenza con fiducia
Autori: Katty Kay, Claire Shipman
Editore: Il Castoro
Collana: Il Castoro bambini
Illustratori: Lawson N.
Traduttore: Capobianco L.
EAN: 9788869664199
ISBN: 8869664198
Pagine: 309
Formato: rilegato
Età consigliata: 12 anni
Prezzo: € 15,50

Tutto da solo o quasi... 
Toby è grande, ora. Alcune cose, però - come abbottonarsi il cappotto o ilare gli stivaletti - sono ancora troppo difficili per lui, ma la mamma è troppo occupata con la sua sorellina Iris. A volte, essere grandi non è così facile come sembra...
Autori: Lou Peacock, Christine Pym
Editore: La Margherita
Collana: Libri illustrati
EAN: 9788865322826
ISBN: 8865322829
Pagine: 24
Formato: rilegato
Età consigliata: 4 anni
Prezzo: € 14,00

Un'estate dalla nonna
Nico non è affatto entusiasta di trascorrere l'estate a casa della nonna. Sull'isolotto in cui vive non c'è molto da fare, il vento soffia così forte che l'erba cresce di traverso e la nonna cucina una zuppa d'alghe per nulla invitante. Almeno questo è quello che pensa Nico, prima di essere coinvolto in uno spettacolare salvataggio che segnerà l'inizio di una toccante amicizia…I protagonisti de La balena della tempesta tornano per una nuova, emozionante avventura dai sentimenti delicati e dalle illustrazioni magiche.
Autore: Benji Davies
Editore: EDT-Giralangolo
EAN: 9788859256182
ISBN: 8859256186
Pagine: 32
Formato: rilegato
Età consigliata: 5 anni
Prezzo: € 15,00

Vita dei bambini nell'antico Egitto. Usi, costumi e stranezze nella terra dei faraoni
Un libro per scoprire le differenze tra la vita dei bambini di oggi e quella dei loro coetanei nell’antichità. Scorpioni gialli dal morso letale, cobra velenosissimi, montagne di cacca da spalare e bacchettate in testa se a scuola non rigavi dritto. I bambini si divertiranno un mondo a scoprire come vivevano i loro coetanei nell’antico Egitto, tra analogie e differenze che li lasceranno a bocca aperta: vestiti, tagli di capelli, educazione, salute, vita in famiglia e tanto altro ancora...
Autore: Chae Strathie
Editore: Lapis
Illustratore: Morea M.
EAN: 9788878746596
ISBN: 8878746592
Pagine: 64
Formato: rilegato
Età consigliata: 7 anni
Prezzo: € 15,90

VETRINA-MENÙ: LE ULTIME SUI LIBRI PER BAMBINI E RAGAZZI

Bentornati piccoli e grandi amici lettori. Iniziamo questo mese di aprile con un’altra carrellata di albi illustrati e narrativa per bambini e ragazzi scelti dalla nostra redazione. Buone letture a tutti!

Per ordine alfabetico:

Scelto per voi: La danza delle rane

lunedì 25 marzo 2019


La danza delle rane è la danza della vita. 
L’abate Spallanzani, studioso e uomo di scienza, nato nel 1729, fa una grande scoperta sulla riproduzione della vita attraverso la fecondazione, e qui, in una storia di fantasia, si immagina come sia arrivato alle sue conclusioni.
Questo è un viaggio nel tempo e nella storia, un’occasione di lettura tra realtà e finzione, ambientato intorno a metà del 1700.

Il protagonista è Antonio, un ragazzino vivace, amante della natura, figlio di un mugnaio, che si imbatte in uno strano personaggio che cattura rane lungo un torrente. La sua curiosità verso quest'uomo bizzarro lo conduce presso la Villa di Scandiano, dove l'abate Spallanzani trascorre un periodo di vacanza e di studi, ed è un ambiente molto diverso dalla casa in cui vive Antonio, per le abitudini, le maniere, i cibi, e le persone con cui viene a contatto.

La danza delle rane potrebbe sembrare anche un giallo da risolvere.
La storia inizia con un mistero: la cassa piena di pietre è arrivata, a casa dell'abate, vuota. Avrebbe dovuto contenere pietre preziose, ci racconta un po’ perplesso Antonio, ma erano poi dei sassi, più o meno. Chi avrebbe mai voluto rubare dei sassi? Antonio non capisce ancora l’importanza del carico rubato. Scoprire come siano stati trafugati questi sassi “preziosi” e da chi, sarà per lui una vera missione, fatta di indagini e argute deduzioni. Antonio capirà l’importanza dei fossili, e anche di molti altri studi, grazie al suo nuovo lavoro presso l’abate Spallanzani, che gli fornirà una grande occasione per crescere e aprire i propri orizzonti. 

Chi era Spallanzani? Il lettore lo scopre poco a poco, insieme ad Antonio. In principio lo vede solo come un signore ricco e importante, eccentrico, poi comincia a comprendere quanto sia colto, quanto sia affascinante il sapere e anche quanto l'abate sia criticato e temuto da chi non capisce le sue pratiche e i suoi studi. Spallanzani infatti si dedicava a studi di biologia, chimica, matematica, fisica, geologia, e molto altro, che agli occhi di chi ignora la cultura, potevano apparire materie misteriose e pericolose.

Antonio invece è avido di sapere e segue un misterioso esperimento dell'abate, in cui c'entrano proprio le uova di rana, che lo studioso ha diviso in due vasche.
“Immagina che la vita sia una specie di danza, uno di quei balli in cui è necessario formare delle coppie: dove si formano le coppie si ferma il ballo. Ora si tratta di vedere in quale di queste vasche si apriranno le danze: il ballo della vita.”

Spallanzani ebbe una grande intuizione riguardo alla  fecondazione artificiale, di cui viene definito il “padre”. La danza delle rane racconta l'esperimento della nascita dei girini dalle uova fecondate.  Il giovane protagonista intuisce così le potenzialità dello studio e della sperimentazione, e si libera dai preconcetti.
All’epoca dei fatti non tutti possedevano una mente aperta, come quella dell’abate, e per questo motivo  il cambiamento e la luce nuova del sapere illuminista venivano visti con timore. Nella narrazione il mistero si infittisce e aleggiano le insinuazioni, le calunnie e i misfatti. Alcuni personaggi della storia, nel progresso, vedono proprio il male.
Il progresso però è inarrestabile e quindi avanza, come la voglia di sapere di Antonio, che sa volgere lo sguardo oltre i confini in cui vorrebbero rinchiuderlo.

Il 2019, è il 290° anniversario della nascita di questo grande studioso. 
La danza delle rane ne celebra l’importanza, presentandolo ai giovani lettori attraverso lo sguardo di un ragazzino che nulla sa di questi suoi studi ed esperimenti, e a poco a poco, ne comprende il valore. 
Incoraggia a guardare oltre.

“Scartare di lato è possibile, a volte si presenta un’occasione, sempre che la si voglia cogliere”
Lo dice l’abate ad Antonio, che nel futuro vede l’obbligo a diventare mugnaio come suo padre. Si può scegliere, suggerisce l’abate, ma richiede grande volontà e impegno.
“Per imparare è necessario porsi di continuo delle domande, le risposte non sono mai definitive e conducono ad altre domande…occorre spirito di sacrificio”.


Il cammino del protagonista di questa storia è pieno di entusiasmo, di curiosità, di speranza ma anche di paure:
“scartare di lato è possibile, aveva detto l’abate, ma non aveva precisato quanto fosse difficile”.

La danza delle rane, appunto, è la danza della vita.

Buona lettura!

Informazioni tecniche
Titolo: La danza delle rane
Autori: Anna Vivarelli e Guido Quarzo
Illustrazioni: Silvia Mauri
Editore: Editoriale Scienza
Collana: Racconti di scienza
Codice: EAN 9788893930062
Formato: 13x19,5 cm, brossura
Pagine: 121
Prezzo indicativo: € 9,90
Età di Lettura: da 8 anni


SCELTI PER VOI: ALI NERE

domenica 24 marzo 2019


La verità era che intendevo guardare in faccia i prigionieri che sarebbero stati portati al cimitero. Mi illudevo che tra loro potesse esserci il soldato fascista che a Monte Pelato aveva ferito mio padre. E che, forse, per istinto, sarei riuscito a individuare il suo sguardo torvo, carico di ogni inumana ferocia. Non potevo certo immaginare che l'unico nemico che sarei riuscito a guardare in viso, invece, sarebbe stato, un ragazzo che forse si chiamava Matìas, con appena un velo di barba bionda sul viso pallido e due occhini pieni di paura.
Durango, 1937, provincia di Biscaglia, paesi baschi: in Spagna infuria la guerra civile tra le milizie di Francisco Franco e i Repubblicani che cercano di resistere al fascismo, con l'aiuto di moltissimi volontari, sopraggiunti da numerosi paesi, tra i quali anche l'Italia. 
Tommaso ha 12 anni, una vita in fuga, da chi perseguita i suoi genitori, italiani, perché contro Mussolini. Il padre e la madre, fuggiti in Francia, sono poi costretti a spostarsi in Spagna, e lì il padre, contro il volere della madre, stanco della fuga, decide di imbracciare il fucile per combattere al fianco dei Repubblicani.
Ma viene ferito, gravemente, soprattutto nell'animo, tanto che tutta la famiglia, per il periodo della sua convalescenza viene accolta da una coppia di anziani del paese.
È lì a Durango che Tommaso fa esperienza di come le situazioni spesso non sono come appaiono, o dovrebbero essere. Il romanzo si apre infatti con una prova di forza cui lui è costretto dalla banda di ragazzini del paese, guidata da Gotzon, il capo branco arrogante e violento: Tommaso deve issarsi su una roccia e avere il coraggio di assistere alla fucilazione di alcuni soldati di Franco, che i Repubblicani avevano tirato fuori dalle carceri, come gesto di rappresaglia, per aver scaricato bombe su un gruppo di ragazzi intenti a giocare nella piazza, qualche giorno prima. 
Tommaso si accorge così, sottostando alla prova, che il nemico, che lui credeva e sperava di riconoscere, come brutale, cattivo, a cui poter imputare la grave situazione del padre, ha invece lo sguardo di un ragazzo, giovanissimo e terrorizzato, dalla fine imminente che lo attende.
Sconvolto, viene salvato da una strana ragazzina, che tutti in paese guardano con sospetto, perché pensano sia una sorguin, una creatura misteriosa, dei boschi, una mezza strega o una strana fata, per via dei suoi occhi, uno diverso dall'altro, ma soprattutto della sua storia. Susa infatti vive con suo nonno, Etor Pla, che non lo è veramente, ma è colui, che venuto da chissà dove, si è preso cura di lei, da quando è stata abbandonata alla nascita. Susa non frequenta la scuola, ma sa leggere e anche molto bene, ha un amico albero, in cima alla montagna, parla con le api, e aiuta il nonno a vendere nel paese il prezioso miele delle sue api. 
È con lei che Tommaso impara a camminare lungo sentieri impervi, quelli reali che lo portano in cima a osservare il mondo da una prospettiva diversa, e quelli interiori che gli fanno sentire in profondità il dolore e la paura, che suo padre non si riprenda più, che sua madre, andata in cerca di un aiuto più efficace per il marito, possa non più tornare, che la sua vita di prima possa essere finita per sempre.
Lungo questi sentieri Tommaso ritrova anche il coraggio delle lacrime, e quello di una preghiera, ascoltata e nutrita dal rapporto con Elaja, la nonna adottiva che si prende cura di lui e di suo padre, e ritrova anche il coraggio e la forza per scegliere, grazie a Antton e Etor Pla, da che parte stare, a fianco di Susa e Argo, al fianco di chi nell'orrore della guerra civile, resta intrappolato, solo, perduto.
Quando uno degli aerei da caccia si abbassò di quota e mitragliò di nuovo la strada, il cavallo si imbizzarrì e fece di tutto per liberarsi, ma la corda glielo impedì. Vidi i proiettili che lo sfioravano e si abbattevano sullo sterrato e subito dopo, quando l'aereo ci sfrecciò davanti, anche il volto olivastro del pilota. Probabilmente era un italiano, come i piloti dei Pipistrelli che in quel momento stavano sganciando altre bombe sulla gente di Durango. Italiano come me, come mio padre, come mia madre. Quando dopo un po' l'aereo piegò di nuovo verso il basso, il cavallo tentò di sollevarsi sulle zampe posteriori, con un nitrito disperato. Fu allora che sentii qualcosa spezzarsi dentro di me. Balzai in piedi e corsi in mezzo alla strada. Come se avessi in mano il soffiavento. Come se il soffiavento mi desse il potere di far allontanare l'aereo nemico.
La storia di Tommaso è dentro la Storia più grande, una storia che ci riguarda molto intimamente, e che Alberto Melis, grande narratore dell'infanzia, scandaglia con grande maestria, tenendo insieme, senza mai cedere al didascalico, l'intimo vissuto del ragazzino e la verità nuda e dolorosa della guerra civile spagnola.
Una romanzo di grande respiro, ricco, intenso, vivido e vero, con personaggi poliedrici, soluzioni narrative che restano impresse, nelle descrizioni che vengono fuori dalle pagine, come fosse un libro pop-up, nel finale, che non svelo, ma che è epico, doloroso eppure salvifico e che sembra affermare, con rispetto e amore, la forza dirompente della giovinezza. 
Durango resta, nei primati orribili di tutte le guerre, il primo bombardamento attuato contro civili inermi, uno scempio nell'abisso che tutte le guerre portano con sé.
Da leggere e rileggere, per praticare memoria e seminare consapevolezza.


Informazioni Tecniche
Titolo: Ali Nere
Autore: Alberto Melis
Illustratore della copertina: David Pintor
Editore: Notes Edizioni
Collana: Rimbalzi
Codice: EAN 978-889-700-77-08
Formato: 21x14
Pagine: 153
Prezzo indicativo: euro 12, cartaceo
Età di lettura: (+11)



SCELTI PER VOI: LA BAMBINA MASCHERATA

martedì 5 marzo 2019


A Carnevale, si sa, ogni scherzo, gioco, maschera vale!
Ma a volte ci sentiamo tristi, soli, quasi trasparenti.
Come Emma, che ha da poco cambiato, casa, città, amici, e ora anche la scuola.
Chissà se riuscirà a trovare un'altra amica del cuore, se tornerà a sorridere spensierata. 
Sua madre vorrebbe che non stesse lì a guardare dalla finestra, senza provare. Ma i grandi, e anche questo si sa, la fanno sempre facile. E piano piano in silenzio i colori di Emma, dai capelli agli abiti, cominciano a sbiadire.


Ma Emma è una bambina coraggiosa, e alla fine ci prova, scende le scale, va in strada....eppure nessuno sembra notare la sua presenza.
Nemmeno un bambino  buffo che se ne va in giro su un monopattino con il mantello e la maschera di Superman, anche se al Carnevale mancano ancora dei mesi.
Ma è proprio allora che a Emma viene un'idea!



Torna in casa, veloce, e comincia a cercare, dentro un baule dove tiene ancora tutto di quello che era, prima di arrivare nella nuova città. Ed è proprio lì, in quel confine che si apre, che Emma trova anche lei la sua meravigliosa maschera da Wonder Woman.
Perché a volte una maschera può aiutarti, a ritrovare il sorriso, a scovare dal fondo un'altro sguardo di te, e sì, anche a trovare un amico. 


Un libro delicato e profondo, lieve e colorato, in cui l'autrice, sia del testo che delle illustrazioni, Cinzia Ghigliano, con la sapiente maestria della sua arte, fatta in questo caso di matite a disegnare profili e di acrilici, sa mettersi ad altezza di bambino e regalare,  nel gioco di una maschera, ancora un sorriso e nuove possibilità.

A voi Piccoli Lettori, Buon Martedì Grasso!


Informazioni Tecniche
Titolo: La bambina mascherata
Autrice e illustratrice: Cinzia Ghigliano
Editore: Interlinea Edizioni
Collana: Le rane
Codice: EAN 978-88-6699-120-5
Formato: 21x13
Prezzo indicativo: euro 8
Età di lettura: da 6 anni



VETRINA-MENÙ: LE ULTIME SUI LIBRI PER BAMBINI E RAGAZZI

venerdì 1 marzo 2019

Bentornati piccoli e grandi amici lettori. Iniziamo questo mese di marzo con un’altra carrellata di albi illustrati e narrativa per bambini e ragazzi scelti dalla nostra redazione. Buone letture a tutti!

Per ordine alfabetico:

Afferra la cima! L'epilessia raccontata ai ragazzi
Un libro che racconta l'epilessia dal punto di vista di chi la vive, per smontare ogni pregiudizio e fornire una corretta informazione. Tutto avviene in un istante, Sofia si sente come una barca in mezzo alla tempesta. Una scossa elettrica invade il suo corpo e lo fa tremare. Lei non prova nulla, né dolore né paura. Poi, così come è arrivato il suo male se ne va e lei si sente smarrita tra gli sguardi spaventati dei suoi compagni di classe. Ed è in quel momento che ha veramente paura. Teme che gli altri vedano solo questo di lei. Sofia soffre di attacchi epilettici. Racconta ai suoi compagni di classe e alla sua maestra cosa si prova. Da quel giorno Sofia continuerà a essere sola su quella barca, ma sul molo avrà tanti marinai pronti ad accoglierla col sorriso al suo ritorno.
Autore: Luigi Dal Cin
Illustratore: C. Carrer
Editore: Lapis
Collana: Uniti per crescere
Pagine: 32 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788878746664
Età di lettura: Dai 7 anni
Prezzo: € 12,00 

Come in un film
La storia potente e attuale di una famiglia come tante, alle prese con la perdita del lavoro e con ciò che questo può significare in un momento così delicato e difficile come il mondo di oggi. Olívia ha tredici anni, e un carattere allegro e caparbio. Vive con il fratellino Tim, di sette anni, e la mamma attrice, che in Tv interpreta la coraggiosa e ardente parrucchiera Eva Tuixent, in una nota telenovela. All'improvviso però la produzione decide di eliminare il personaggio di Eva. I conti della famiglia non tornano più e i debiti si accumulano. La mamma sembra non avere le forze per reagire, e per consolare il piccolo Tim, Olívia inventa un gioco e lo convince che stanno girando un film di Hollywood super-segreto. Il freddo in casa, l'acqua che non c'è, la commessa che non vuol dar loro la spesa a credito, è tutto finto, parte del copione che devono recitare. Ma Olívia sa che se vogliono che qualcosa cambi, devono essere loro a trovare il finale perfetto!
Autore: Maite Carranza
Traduttore: F. Ferrucci
Editore: Il Castoro
Collana: Il Castoro bambini
Anno edizione: 2019
Pagine: 186 p., Rilegato
EAN: 9788869663710
Età di lettura: Dai 9 anni
Prezzo: € 13,50 

Fish boy
Billy Shiel è un dodicenne sveglio e spiritoso, ma molto, molto introverso. L'unico amico che ha è il suo mentore invisibile, il naturalista Sir David Attenborough, di cui conosce a memoria tutti i documentari. Fortuna che ci sono il nuoto e il mare, il solo posto al mondo dove si sente al sicuro e può lasciare andare alla deriva i problemi. Ma quando, alle difficoltà ad ambientarsi a scuola e ai bulli che gli danno il tormento, si aggiungono la misteriosa malattia della madre e un padre che ha sempre meno tempo per lui, tutto per Billy sembra trasformarsi in un gorgo marino pronto a inghiottirlo. Finché non arriva Patrick, il nuovo compagno di scuola. E finché, durante un'immersione, un piccolo pesce non va a sbattergli sugli occhialini e inizia a parlargli... 
Autore: Chloe Daykin
Traduttore: M. Sala Gallini
Editore: Giunti Editore
Collana: Biblioteca Junior
Pagine: 304 p., Brossura
EAN: 9788809824003
Età di lettura: Da 10 anni
Prezzo: € 14,00

Imperfetta
Avere il naso grosso non è certo un problema... o forse sì? "Imperfetta" è la vera storia d'amore tra Andrea Dorfman, l'autrice, e Dave «il ragazzo più adorabile del mondo». Dave però fa il chirurgo plastico, un mestiere che secondo lei fa sentire imperfette le persone... Con questa graphic novel profondamente personale, tratta dal film "Flawed", candidato a un Emmy Award, Andrea ci racconta come ha preso coscienza della propria immagine, dai giorni spensierati dell'infanzia all'angoscia per il corpo sgraziato da adolescente, fino all'età adulta. Un viaggio alla scoperta di sé che la porta davanti a un bivio: riuscirà Andrea ad accettarsi per quella che è, difetti compresi? Oppure continuerà a incolpare il mondo per l'imbarazzo che prova per il proprio aspetto fisico?
Autore: Andrea Dorfman
Editore: Einaudi Ragazzi
Pagine: 80 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788866565093
Età di lettura: Dai 9 anni
Prezzo: € 12,00

L'infinito. Ediz. a colori
Si può chiudere l'infinito in una bottiglia, in una scatola, in un recinto? No, ma lo si può sciogliere, celebrare, cantare, intrappolare e consegnare al futuro in 15 endecasillabi. Immortali. Per celebrare i 200 anni dalla composizione, in una preziosa edizione di «L'infinito», la più celebre lirica di Giacomo Leopardi, con le illustrazioni di Marco Somà e un testo inedito di Daniele Aristarco, un commento per accompagnare i giovani lettori lungo i versi di questo capolavoro della poesia.
Autore: Giacomo Leopardi
Illustratore: M. Somà
Editore: Einaudi Ragazzi
Pagine: 32 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788866565062
Età di lettura: Dai 10 anni
Prezzo: € 15,00

La città in fondo al mare
C’è una città abitata da gente di ogni età e colore della pelle. Parlano tante lingue diverse, eppure si capiscono benissimo. Vivono nella pace e nella gioia e sono sempre gentili tra di loro. Vale proprio la pena di conoscerli e di scoprire perché vivono in fondo al mare. Una favola con più livelli di comprensione, delicata e commovente, un inno ai valori della tolleranza e della convivenza.
Autori: Mauro Grimaldi, Spartaco Ripa
Editore: Sonda
Pagine: 40 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788872240403
Età di lettura: Da 5 anni
Prezzo: € 12,90

La spada di legno
Da una delle più importanti autrici per ragazzi, un’opera dal respiro ampio, quasi epico, con una molteplicità di livelli di lettura e una densità di contenuti simbolici che la rende paragonabile alla trilogia della Bussola d’oro di Philip Pullman. "Semilla" è questo il nome con cui Sasha chiama la madre ammalata. Una notte, Semilla sparisce dal letto, e quando Sasha corre fuori a cercarla vede una barca che si allontana: riconosce la madre a bordo, insieme a un'altra figura. Capisce che sono diretti verso il regno dei morti e si precipita alla barchetta di famiglia, determinato a riportarla indietro. Approda su un'isola divisa in tre parti e popolata da strane creature, animali in cui sono state riversate le anime dei defunti: Hilde è abitata da maiali, Sparta da cani e Arpiria da aquile. Durante il viaggio verso nord Sasha incontrerà grandi amici ma si farà anche molti nemici, fino ad arrivare a sfidare a duello la Morte in persona...
Autore: Frida Nilsson
Traduttore: S. Recchia
Editore: Feltrinelli
Collana: Up Feltrinelli
Pagine: 345 p., Brossura
EAN: 9788807910494
Età di lettura: Da 12 anni
Prezzo: € 15,00

Lindo
Lindo il tasso ama l’ordine e la pulizia, desidera che tutto intorno a sé sia lustro e profumato. Qualche volta però è importante capire quando è il momento di fermarsi. In questa divertente storia nata dalla talentuosa penna di Emily Gravett, un tasso pignolo imparerà ad amare la foresta esattamente com’è, anche se un po’ caotica e disordinata...
Autore: Emily Gravett
Traduttore: V. Brioschi
Editore: Valentina Edizioni
Anno edizione: 2018
Pagine: 36 p., ill. , Rilegato
EAN: 9788894856156
Età di lettura: Da 4 anni
Prezzo: € 13,90

Mi scappa! Piccola enciclopedia della pipì. Ediz. illustrata
Tutti la fanno, ma nessuno ne parla. È arrivato il momento di sfatare il tabù della... pipì! Ed è proprio quello che fa "Mi scappa!", un libro divertente e istruttivo, rivolto a bambini e bambine, e anche ai più grandi. Con dati scientifici, illustrazioni e umorismo questo libro affronta l'argomento pipì sotto tutti i punti di vista: scientifico (cos’è la pipì?), fisiologico (come si fa nelle diverse culture?), linguistico (come la chiamiamo?), storico (come è stata rappresentata nei secoli?) e anche pratico (tutti gli usi del water!). La piccola enciclopedia della pipì ci farà ridere e imparare per mezzo dei disegni originalissimi di Jakub Plachý.
Autore: Jacob Plachy
Editore: Sonda
Traduttore: Sirna M. T.
EAN: 9788872240397
ISBN: 8872240395
Pagine: 110
Età di lettura: 6 anni
Prezzo: € 12,00

Quello che voleva essere
Un graphic novel che ha consacrato Carol Swain tra i più interessanti fumettisti del panorama europeo. Un’opera con un ritmo cinematografico che si rivela un tesoro inaspettato. Helen, la protagonista, vive in una comunità rurale del Galles, è un’amante della natura e una birdwatcher dilettante; attraverso questa sua passione cerca di conoscere il mondo che la circonda e fare tesoro delle cose che scopre mettendo su carta ogni dettaglio. Quando un gricoltore locale le dice che un «uccello raro» di nome Emrys si è suicidato in una fattoria vicina, decide di indagare. Uno dei cani della fattoria le spiega che Emrys «non aveva piume e non poteva volare», l’ariete le rivela il crescente rifiuto di Emrys per il ruolo che la società gli aveva imposto. Il tentativo di Helen di saperne di più si trasforma in un viaggio di scoperta della libertà individuale, di ciò che lei stessa desidera e, in ultimo, in una dura riconciliazione con il mondo così com’è. In Quello che voleva essere, le vite interiore di Helen e di Emrys vengono lentamente rivelate attraverso una miscela di dettagli naturalistici e di eventi fantasmagorici; un viaggio in cui la giovane scopre sé stessa e la libertà di ognuno di essere quello che vuole attraverso le proprie scelte. Con questo graphic novel Carol Swain è stata definita dal Time Out: «La Raymond Carver del fumetto britannico».
Autore: Carol Swain
Editore: Tunué
Collana: Prospero's books
Data di Pubblicazione: marzo 2019
EAN: 9788867903108
ISBN: 8867903101
Età di lettura: Dai 13 anni
Prezzo: € 19,00

Qui radio Londra
Laura è costretta a lasciare la scuola e a scappare con la mamma senza sapere il perché. Si ritrova a San Rocco, un paesino tra i monti, nella casa dei nonni, non lontana da un rifugio alpino che diverrà la base d'appoggio di un gruppo di partigiani. Unico legame con il resto del mondo e insieme speranza per un domani migliore, è una vecchia radio nascosta nell'armadio del nonno. La vita di ogni giorno, fatta di giochi, scuola, amicizie, sorprese, avventure, si snoda accanto alle tragiche vicende della guerra, raccontate dalla voce metallica di una radio clandestina: Radio Londra.
Autore: Vanna Cercenà
Editore: Lapis
Anno edizione: 2019
Pagine: 134 p., Brossura
EAN: 9788878746671
Età di lettura: Da 8 anni
Età di lettura: Dai 10 anni
Prezzo: € 10,00

Tutti vogliono un cucciolo!
Un bambino desidera tanto un cucciolo, così la mamma lo accontenta. Ma cosa succede se anche il cagnolino comincia a desiderare un cucciolo di cui prendersi cura e sceglie un gatto? E se il gatto preso dallo stesso desiderio vuole un uccellino? E l'uccellino un vermetto? E il vermetto una pulce? Basta cuccioli! La mamma è davvero arrabbiata ma la soluzione è alle porte...Forse anche lei ha bisogno di un cucciolo!
Autori: Elise Broach,Eric Barclay
Editore: Il Castoro
Collana: Il Castoro bambini
Pagine: 34 illustrate a colori, formato rilegato
EAN: 9788869664144
Età di lettura: Da 4 anni
Prezzo: € 13,50

Winnie e la grande guerra
Sapete che Winnie the Pooh, l'orso più amato di sempre, è vissuto davvero? Più di un secolo fa una piccola orsa stava imparando l'arte di essere coraggiosa negli sconfinati boschi del Canada, quando la crudeltà di un uomo le portò via la mamma; la sensibilità di un altro, però, la mise in salvo. Infatti, non appena il tenente dell'esercito canadese Harry Colebourn vide l'orsetta alla stazione di White River, decise di adottarla, chiamandola Winnie e facendola diventare la mascotte della Seconda Brigata di Fanteria. Dal Canada Winnie arrivò così in Europa, dove imperversava la Grande Guerra degli esseri umani. E il destino la condurrà ancora più lontano, dalle trincee allo zoo di Londra, e da lì fin nelle pagine dei libri di A.A. Milne, per renderla beniamina dei bambini di tutto il mondo...
Autori: Lindsay Mattick,Josh Greenhut
Traduttore: L. Serratore
Illustratore: S. Blackall
Editore: Mondadori
Collana: Contemporanea
Pagine: 205 p., Rilegato
EAN: 9788804707738
Età di lettura: Da 11 anni
Prezzo: € 16,00

CopyRight © | Piccoli Lettori Crescono - Book Avenue KIDS
Privacy Policy https://bookavenue.it/privacy.html