Slider

SCELTI PER VOI: Ruggiti

domenica 27 ottobre 2019



Poi, occhi negli occhi, un giorno, decisi di aprire il cancelletto di quella specie di pollaio per leoni. Mario non c'era, era andato in montagna a soccorrere una macchina che penzolava tra una curva e un burrone, avrei avuto un bel po' di tempo per far uscire Leo e poi convincerlo a tornare dentro. Sempre che non mi avesse sbranato prima.

Mario non è un supereroe, anche se nella storia di aspetti incredibili ce ne sono, e c'è anche qualcosa di veramente eroico.
Gli occhi comunicano tutto: stabiliscono se ci può essere fiducia e imbastiscono legami. Gli occhi di chi racconta sono anche molto vivaci,  sprigionano entusiasmo. 
Nella storia accade di tutto, la situazione è bizzarra, questo è certo, basta dire che c'è una bambina che gioca con un Leone.
Leo infatti non è un pupazzo, ma un leone vero, momentaneamente è affidato alle cure di Mario, il meccanico, che ama il mondo del circo e anche Scintilla, la donna cannone. 
Proprio per amore di Scintilla, Leo finisce in sua custodia, dopo che il circo si è spostato oltreoceano. Troppo lontano per il vecchio Leone.  Mario quindi si ingegna, lo alloggia in un riparo di fortuna allestito nel cortile dell'officina. 
Quel deposito di rottami è già affascinante di suo, pieno di molle e pezzi di auto curiosi, una vera risorsa per inventare costruzioni improbabili. Per la piccola protagonista è un luogo fantastico, figuriamoci poi con la presenza di un leone vero. Segreto, per di più. Diventa così un richiamo irresistibile, e la bambina non può che passare tutto il suo tempo libero lì. 
Purtroppo arrivano degli uomini in tuta blu che si vogliono portare via Leo, e questo spezza la magia di quei giochi, mette a repentaglio un legame troppo importante. 
A questo punto, sempre per amore, accade di tutto: inseguimenti rocamboleschi, incidenti, intoppi, rincorse, scontri e zuffe. L'evoluzione degli eventi impenna e trasforma un po' tutti in supereroi, e anche in temerari: cosa non si è disposti a fare per salvare un amico!
Certi adulti poi, credono di poter raggirare i bambini. 
La caparbietà della protagonista è potente, non cede davanti a quei "cattivi" con le tute blu, bianche o argentate che tentano di deviarla dalla sua missione di salvataggio.

Comportati bene. Fai come fanno tutte le brave bambine: gioca con le bambole!
Che insulto, tutte le bambine s'indignano a questa affermazione, quell'adulto è proprio un superficiale, inoltre non si può domare un'amica in piena missione di salvataggio. 

Ho letto il libro con questo sorriso.

Il mondo in cui si svolge la storia ha elementi fuori dal comune ma invidiabili: qui basta comprare una uniforme giusta e ti puoi improvvisare gelataio, giardiniere, cantante punk o fioraio: è divertente crederci.
Intanto la trama non rallenta, gli improbabili amici continuano a braccare ed essere braccati, fino a prendere il volo, ma non con un aereo, bensì su un'ape gialla! Le sorprese non finiscono mai, la storia incalza tra i divertenti colpi di scena.

Trovare Leo resta la cosa più importante, anche perché pare che la donna del capo dei cattivi voglia la sua criniera e la bambina è molto preoccupata: 
Una criniera da leone si vede da lontano, un corpo di leone lo sentono anche gli uccelli.
Ruggiti: il loro ruggito sarà tanto potente da scuotere ogni angolo della città e la storia non finisce ancora.

Mario, la bambina, Leo e anche l'eroico bassotto Victor sono una squadra compatta. Nulla finisce quando si vuol bene a un amico, poco conta se non ce l'hai accanto.

L'autrice, Daniela Carucci, lavora nel mondo del teatro per l'infanzia e l'adolescenza, è drammaturga e ha padronanza della scena e della narrazione, il suo mondo immaginario affascina.

Le illustrazioni di Giulia Torelli sono vivacissime, frizzanti e accompagnano la narrazione aggiungendo colore e vicinanza al tratto bambino, lo sguardo rispetta quella dimensione, ovvero ne indica il punto più alto.

Ruggiti è una storia ricca di fantasia che racconta una grande amicizia e fa il tifo per la libertà. Contano molto anche la fiducia e la complicità. I buffi personaggi si elevano così alla stessa altezza dei loro grandi ideali. 



Informazioni tecniche

Titolo: Ruggiti
Autrice: Daniela Carucci
Illustratrice: Giulia Torelli
Editore: Sinnos
Codice: EAN 9788876094057
Formato:14x21 cm, copertina flessibile
Pagine: 128
Prezzo indicativo: Euro 13,00
Età di lettura: da 8 anni

Buona lettura!

CopyRight © | Piccoli Lettori Crescono - Book Avenue KIDS
Privacy Policy https://bookavenue.it/privacy.html