Slider

SCELTI PER VOI: Come ho scritto un libro per caso

sabato 12 gennaio 2019



«Cosa succede quando leggi un bel libro? Vedi dinnanzi a te i personaggi e le scene come in un film. Le parole si trasformano in immagini. Ti perdi nella storia e vivi insieme al protagonista. Vedi quel che vede lui e senti i rumori e persino gli odori che sente lui. Dimentichi che si tratta soltanto di parole su un foglio di carta, che è uno scrittore a farti credere tutto questo. E quando dopo ripensi alla storia, la rivedi davanti a te.»

«È un bel problema se tua mamma è morta.» E Katinka lo sa benissimo. Ha tredici anni e ha trascorso quasi tutta la sua vita con il papà e il fratellino. Nella sua testa, un affollarsi di storie. Ogni volta che le accade qualcosa, le viene spontaneo costruirci intorno un racconto di cui è la protagonista, e di cui magari può cambiare il finale, per il gusto di decidere come le cose debbano andare a finire. Vuole fare la scrittrice, non sa bene perché, ma è sicura che non ha mai voluto diventare qualcos’altro.

Katinka è molto fortunata, perché la sua vicina di casa è un’autrice famosa. Si chiama Lidwien, ha vinto numerosi premi, tiene corsi di scrittura per adulti e le piace trascorrere i pomeriggi a occuparsi del giardino. Così un giorno Katinka mette da parte i suoi timori e la sua timidezza e chiede alla donna di darle consigli su come diventare una brava scrittrice.

Da quel momento, ogni venerdì pomeriggio Katinka va a casa di Lidwien. La aiuta a prendersi cura dei fiori, a tagliare l’erba, a riordinare la casa, a gettare vecchi oggetti per lasciare posto al nuovo. E mentre lavorano, Lidwien le spiega l’importanza di trovare un proprio stile, di cercare diversi punti di vista, di scegliere con cura gli aggettivi o eliminarli del tutto. E la aiuta a capire che essere una scrittrice non vuole dire solamente essere capaci di trovare le parole giuste per raccontare una storia. Ma che c’è in gioco molto di più: bisogna saper vedere quello che si nasconde dietro le cose, essere in grado di mettere in discussione quanto si è scritto, e non farsi abbattere dai dubbi, perché è proprio questo il vero talento.

Settimana dopo settimana, seguendo i consigli di Lidwien e accettando le sue correzioni e critiche, Katinka mette su carta la sua quotidianità. Racconta del rapporto con il suo fratellino, della nuova fidanzata del papà entrata da poco nella vita familiare, della bellezza di aver trovato un’amica come Lidwien. E racconta di sé stessa. Attraverso la scrittura riesce finalmente a esprimere quanto le manchi sua mamma, a placare tutto quello che le frulla dentro, a dare un nome alle emozioni.

Come ho ho scritto un libro per caso è un romanzo sincero e commovente. Ed è anche un vero e proprio corso di scrittura creativa, ricco di consigli pratici su come strutturare un racconto o trovare lo stile e le parole migliori per comunicare con il lettore. Un libro che ci fa capire che scrivere significa guardarsi dentro, riflettere su tutto quello che ci accade per dargli il giusto peso, dare un senso anche a quegli eventi che ci scuotono e ci lasciano ferite che crediamo non se ne andranno mai. E una volta che saremo riusciti a dare un nome a tutti i sentimenti e i conflitti e i dubbi che ci scuotono, allora saremo pronti ad accoglierli. E a vivere con loro, più forti che mai.

Informazioni tecniche

Titolo: Come ho scritto un libro per caso
Autrice: Annet Huizing
Editore: La Nuova Frontiera Junior
Pagine: 160
Formato: brossura
Età di lettura: da 12 anni
Prezzo indicativo: € 14,50
Codice EAN: 9788898519507


Per Piccoli Lettori Crescono

Puoi leggermi anche qui

CopyRight © | Piccoli Lettori Crescono - Book Avenue KIDS
Privacy Policy https://bookavenue.it/privacy.html