Slider

SCELTI PER VOI: Dalla testa ai piedi

martedì 25 settembre 2018



Buon settembre e buon inizio scolastico a grandi e piccoli.
Bene, cosa potremmo fare oggi, se non continuare a far scoperte? Non in spiaggia, magari seduti sul tappeto, in giardino o allo specchio. In compagnia di una materia scolastica, e addirittura di una delle più serie: scienze, e per essere precisi, il corpo umano.

Nulla di noioso, anzi. Dopo un’estate di nuove esperienze, questo libro “scientifico” offre la possibilità di sperimentare ancora, scoprendo come siamo fatti in modo divertente e vivace. Il piacere della lettura non è giocoso, non si tratta di un libro-gioco, ma l’approccio è stimolante, ironico. 

È un testo con la chiara prerogativa di esplorare il corpo umano, e lo fa attraverso curiose rivelazioni, divertenti giochi di parole e sorprendenti spunti che rendono entusiasmante il consueto rigore scientifico.

L’opera è divisa in sezioni. I titoli ammiccano al lettore con la battuta sagace, la scoperta intrigante:

Con la testa sulle spalle
Lo scheletro nell’armadio
Qua la mano
Anche dentro le mutande
Cuore di mamma
Belli dentro
Belli fuori.

Ogni parte del corpo è affrontata sia scientificamente che narrativamente: non mancano infatti aneddoti, modi di dire, giochi linguistici e divertenti associazioni.

Partiamo dal primo argomento: la testa, o la zucca!
In queste prime pagine è illustrato il volto, la scatola cranica e fa capolino il riferimento ai detti popolari e il mondo di Cenerentola, che instaura una certa complicità tra libro e lettore. Le parole scientifiche sono accanto a quelle più che note, sono un cuscino confortevole su cui abbandonare le eventuali diffidenze. Il tono diventa subito chiaro.

C’è rigore e chiarezza: le parole difficili e nuove sono ben evidenziate. Le illustrazioni hanno colori puliti e brillanti e l’insieme è proprio un collage che stimola la memoria visiva.

Il processo di scoperta del corpo umano compie dei balzi tra dentro e fuori. Il lettore osserva le parti del corpo riconoscibili e anche il lato “nascosto”. Per esempio gli arti e le articolazioni, ma anche i muscoli, le ossa e il bacino…e come resiste alla tentazione di sfruttare il gioco di parole:

il bacino è la parte più bassa del tronco, dove termina la spina dorsale e iniziano le gambe.
La parola bacino è un po’ insidiosa, perché indica anche tante altre cose: in geografia il bacino è un lago o persino un mare, nell’industria è un giacimento esteso, per esempio di petrolio; in architettura è un porto o una fontana; in casa è un grosso recipiente, fratello della bacinella; mentre tra fidanzati un bacino è un bacino, è un piccolo smack!

Nel capitolo Anche dentro le mutande c’è molta chiarezza.
Il rigore scientifico affronta l’argomento in modo semplice e non ha frivolezze.  Sono descritti i sessi e come avviene il processo di fecondazione, con le parole appropriate. 

“La cacca” strappa un sorriso, e compare nel paragrafo dedicato al “sedere”. Le spiegazioni ci sono tutte, ma l’ammiccamento complice conferma un simpatico “ci siamo capiti”.

Il cuore e il sistema circolatorio sono divisi per argomenti principali:

Il cuore
Il sangue
Le arterie
L’aorta
Le vene.

Anche questa complessità scientifica è resa accessibile dalla chiarezza delle parole e dalle illustrazioni evocative, che ne agevolano la comprensione. L’immaginazione è stimolata e per associazioni rende tutto più “semplice”.

Gli organi interni sono interessanti, anche perché presentano quelle parole che tanto spesso i bambini sentono ripetere.  Chissà quante volte si sono chiesti: dove si troverà la milza e a che serve l’appendicite?

La lettura di questo libro è brillante, come i colori e i guizzi narrativi che la rendono così vivace.
Non può che finire con un punto, di che tipo? Scientifico ovviamente. Quello dei nei e delle lentiggini.

Un glossario chiude il viaggio dentro e fuori il corpo umano.

È una lettura gustosa, ricca di livelli, che solletica la memoria visiva, osando e usando il canale privilegiato all’infanzia: l’immaginazione, con il giusto dosaggio di “irriverenza”, garbata. 

È un libro un po’ monello, divertente, interessante e pure scientificamente esigente.

Buona lettura, tra sapere e sorrisi.

Informazioni tecniche
Titolo: Dalla testa ai piedi
Autore: Andrea Valente
Illustrazioni: Gek Tessaro
Editore: Editoriale Scienza
Codice: EAN 978-8873 079248
Formato: 24x18 cm, copertina flessibile
Pagine: 128
Prezzo indicativo: € 14,90
Età di Lettura: da 8 anni

CopyRight © | Piccoli Lettori Crescono - Book Avenue KIDS
Privacy Policy https://bookavenue.it/privacy.html